Dall’1 al 6 giugno la Festa di Articolo Uno MDP e Sinistra per Ravenna a Marina

Oggi 1 giugno alle 21, confronto fra il capogruppo di Art. 1 alla Camera, Laforgia, e il portavoce nazionale di Campo Progressista, Capelli, sul tema "Ricominciamo da sinistra". Domani sera Guglielmo Epifani

Più informazioni su

Mentre a livello nazionale la situazione politica volge velocemente a un clima di elezioni e si concludono accordi per la nuova legge elettorale e il voto anticipato, a Ravenna sono sempre più ravvicinati i rapporti e il dialogo fra Articolo Uno MDP e Sinistra per Ravenna, anche in virtù della necessità di aggregazioni a sinistra per superare la ghigliottina elettorale del 5% che si prospetta. Insomma, un rassemblement con Bersani, D’Alema, Speranza, Pisapia e forse altri, come Civati.

 

Così da oggi 1 giugno al 6 giugno si tiene la festa di Art. 1 MDP nel giardino di Viale dei Mille 13 a Marina di Ravenna. Non è semplicemente la prima festa a Ravenna ma la prima in Italia per il neonato movimento di Bersani, D’Alema, Rossi, Speranza ed Errani. Marina di Ravenna non è una località scelta a caso. Qui infatti Articolo 1 MDP ha una presenza forte perchè il circolo PD era schierato tutto o quasi con Bersani. L’importanza di questa festa risiede anche nel fatto che diventa una specie di laboratorio, con prove tecniche di dialogo a sinistra fra ex PD e sinistra che fa riferimento a Pisapia. La festa, infatti, è organizzata da Art. 1 MDP in collaborazione con Sinistra per Ravenna.

 

Numerose sono le iniziative politiche organizzate in collaborazione dalle due formazioni “sulla base di un lavoro comune che, sul piano nazionale, riguarda Articolo 1 e Campo Progressista di Pisapia e, sul piano locale, le forze di governo a sinistra del PD” si legge nella nota degli organizzatori.

 

L’apertura della festa, oggi giovedi 1 giugno alle ore 21, vedrà il capogruppo di Articolo 1 alla Camera, Francesco Laforgia, insieme al portavoce nazionale di Campo Progressista, Alessandro Capelli, che si confronteranno sul tema “Ricominciamo da sinistra”.

 

Domani sera, venerdì 2 giugno, sempre alle ore 21, si parlerà di Lavoro, diritti, uguaglianza con Guglielmo Epifani, Presidente della Commissione Attività Produttive, commercio e turismo della Camera.

 

Infine martedì 6 giugno, alle 21, saranno presenti alcuni amministratori locali e regionali sul tema “Governare la città, governare il cambiamento”: Gianandrea Baroncini e Valentina Morigi, Assessori del Comune di Ravenna, Antonio Bandini, assessore del Comune di Faenza, Silvia Prodi e Massimo Mezzetti, rispettivamente Consigliera e Assessore Regionale Emilia Romagna.

 

Le altre serate della festa vedranno: domenica 4 giugno alle 21 il concerto dei “I munel” (con musiche dai Nomadi a Renzo Arbore e dintorni), mentre lunedì 5 giugno piano bar con Vittorio Bonetti. Sabato 3 spazio alla finale in diretta tv della Champion’s league. Tutte le sere, dalle ore 19, allo stand gastronomico un ricco menu di pesce della nostra tradizione e di carne. 

Più informazioni su