Reddito di Solidarietà. Pochi beneficiari romagnoli: “Perchè?” Lo chiede Perini di Ama Ravenna

Più informazioni su

Il RES, cioè il Reddito di Solidarietà istituito dalla Regione Emilia Romagna per incrementare il REI nazionale (Reddito di Inclusione) è meno diffuso in Romagna rispetto all’Emilia. Una situazione dovuta ad un reddito superiore delle famiglie romagnole rispetto a quelle emiliane o alla mancanza di un’adeguata promozione della misura sul nostro territorio? Se lo chiede il consigliere di Ama Ravenna, Daniele Perini, che a questo proposito ha rivolto un’interrogazione con risposta in consiglio comunale, per fare chiarezza.

La misura è stata pensata dalla Regione per persone e famiglie in gravi difficoltà economiche ed è stata istituita nel 2016. La domanda di Perini nasce da “alcune recenti dichiarazioni rese da Elisabetta Gualmieri, Vice Presidente della Regione Emilia Romagna” dalle quali “sembra emergere che la Romagna, quanto a RES, ne beneficia in misura assai ridotta rispetto all’Emilia”.

Più informazioni su