La richiesta di sfalcio dell’area è stata prontamente accolta, parzialmente contento Benzoni (LpRa)

Più informazioni su

Dopo la richiesta di Lista per Ravenna, lo sfalcio dell’erba. “Ieri abbiamo presentata un’istanza che riguarda l’area verde comunale destinata allo sgambamento cani posta in viale Galilei, all’angolo con via Schiapparelli, nei pressi della piscina Gianni Gambi. Lamentavamo che giace da molto tempo nell’incuria e nel degrado. Avevamo dunque chiesto che quest’area fosse “opportunamente sfalciata al più presto”. Siamo stati immediatamente convincenti, perché già oggi il parco si presenta totalmente ripulito” scrive Gianluca Benzoni di Lista per Ravenna.

“Adesso ripetiamo come la regola sia che lo sfalcio dell’erba venga fatto “con la dovuta regolarità e tempestività, così come richiesto dal contratto di servizio per la manutenzione del verde pubblico, affidata alla società Azimut, che costa al Comune di Ravenna oltre due milioni di euro l’anno”. Ripetiamo anche, stavolta al Comune, sempre a proposito di questo parco, che occorre ripararne la recinzione, “sforata” da più parti, e il cancello, la cui chiusura non funziona, come pure che serve installarvi qualche panchina, magari usata o dismessa da altrove, dato che quelle di legno attuali sono in condizioni pietose” conclude Benzoni.

Più informazioni su