Notte Rosa. Al via la 14a edizione del Capodanno dell’estate italiana: gli appuntamenti in Romagna

In programma più di 400 eventi - A Marina di Ravenna il concerto di Giusy Ferreri - A Rimini quello di Francesco De Gregori

Più informazioni su

Al via oggi, venerdì 5 luglio, la 14a edizione de La Notte Rosa, il Capodanno dell’estate italiana 2019 che animerà le spiagge della Riviera Romagnola insieme alle location più suggestive dell’entroterra e del nord delle Marche. Il programma de “La Notte Rosa” offre come ogni anno un ricco calendario di appuntamenti che abbracciano concerti di musica pop, rock e jazz, animazione per bambini, mostre d’arte, teatro e tanto altro.

Gli eventi prenderanno ufficialmente il via da Rimini con il concerto di Francesco De Gregori in Piazzale Fellini alle ore 21.30 per una data del suo tour “De Gregori & Orchestra – Greatest Hits Live”.

Contemporaneamente, gli altri comuni ospiteranno i seguenti eventi e concerti: a Comacchio (FE) live di Baby K (Lido delle Nazioni, Piazza Italia – ore 21.30); a Marina di Ravenna (RA) si esibirà Giusy Ferreri (Piazza Dora Markus – ore 22.00); a Gatteo Mare (FC) si esibiranno Paolo Belli Big Band (Giardini Don Guanella – ore 21.30); San Mauro Mare (FC) ballerà con il concerto di Mirko Casadei & L’Orchestra Casadei (Parco Stefano Campana – ore 21.30); Bellaria Igea Marina (RN) vedrà in concerto il vincitore della 69ª edizione del Festival di Sanremo Mahmood con “Summer Vibes Tour” (Beky Bay – ore 23.30); Riccione ospiterà Pink Like A Deejay con Linus e Nicola Savino che trasmetteranno l’evento in diretta da Piazzale Roma dalle ore 18.00 alle ore 20.00, la serata proseguirà con la musica in consolle dei dj della radio, come Chicco Giuliani, Alex Farolfi, Wad e Milla; a Misano Adriatico (RN) si esibiranno i The Kolors (Piazza della Repubblica – ore 21.30); a Cattolica (RN) ci saranno Shade e Federica Carta (Piazza Primo Maggio – ore 22.00); a Pesaro (PU) andrà in scena Gene Gnocchi con lo spettacolo “Sconcerto Rock” (Piazzale della Libertà – ore 21.15). 

Non mancherà anche il tradizionale appuntamento di Radio Bruno Estate: la radio più popolare dell’Emilia Romagna inaugurerà il nuovo tour estivo da Piazza Andrea Costa a Cesenatico (FC) e porterà in scena i nomi più amati della musica italiana, come Le Vibrazioni, Nomadi, Elodie, Federica Abbate e Lorenzo Fragola, Benji & Fede, Fred De Palma, Sergio Sylvestre e Tormento.

Nel cartellone anche momenti suggestivi come: “La Notte Rosa in Castello” a Ferrara, che consiste nell’apertura delle visite del Castello Estense per l’occasione “vestito di rosa”; a Bellaria Igea Marina (RN) appuntamento dedicato a tutta la famiglia con “La Notte Rosa Dei Bambini” (ore 21.15); a San Marino anteprima dell’edizione 2019 del Santarcangelo Festival, con il suggestivo spettacolo “Dragon, rest your head on the seadbed” dei madrileni Pablo Esbert e Federico Vladimir, allestito in una piscina olimpica come palcoscenico (ore 22.00 – ingresso a pagamento); Cervia (RA) ospiterà il “7°Premio Sport in Rosa”, serata dedicata alle atlete italiane che si sono distinte nel mondo.

Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale dell’evento: www.lanotterosa.it.

 

“La Notte Rosa” è il momento in cui la Riviera Romagnola mostra al grande pubblico la sua capacità di essere terra ospitale d’eccellenza. Un territorio sensibile ai cambiamenti, sempre attento a valorizzare le proprie tradizioni ma soprattutto aperto a nuove tendenze; capace di dare il meglio di sé, permettendo ai propri ospiti di vivere la Romagna da protagonisti. Le luci, i colori, le magiche atmosfere di questa notte sono il meraviglioso scenario che avvolge tutti coloro il cui sogno è quello di star bene.

«Nella Notte Rosa si rispecchia la Romagna: mette insieme spiagge e divertimento, borghi, storia ed arte, musica, enogastronomia ed ospitalità – dichiara Andrea Corsini, Assessore Regionale al Turismo – dimostra altresì la sua originale capacità di creare link interregionali a beneficio di tutta l’industria turistica. Un evento unico che ogni estate, da tredici stagioni a questa parte, è in grado di attirare milioni di turisti quanto l’attenzione dei più importanti media nazionali, vetrina strategica».

«Ormai siamo tutti connessi – spiega Andrea Gnassi, presidente di Visit Romagna – ma stiamo perdendo il punto di vista delle relazioni. La Notte Rosa invece è la più grande piazza italiana, 130 km di piazza in cui le persone attraverso le esperienze sono chiamate a creare relazioni. La Notte Rosa è la nostra idea di rivoluzione, perché il rosa è il colore che è il senso del nostro carattere: reciprocità e apertura, di cuore e di testa. Noi abbiamo scelto il coraggio di scendere in strada e la forza di mantenere una rotta, non criminalizzando la notte, ma interpretando il cambiamento. Senza testa, passione e coraggio le sfide non si vincono, soprattutto se a ripetizione».

Ogni anno “La Notte Rosa” si contraddistingue per la scelta di una tematica particolare. Il claim di questa 14ª edizione (a cura di Expansion Group) è “Pink R-evolution”: a 30 anni dagli eventi storici che hanno segnato la volontà di superare i confini e di abbattere muri, l’obiettivo di questa edizione è proprio quello di riscoprire le relazioni e ritrovare il piacere di stare insieme, uniti anche nelle differenze. Alla grande festa de “La Notte Rosa” possono partecipare tutti portando con sé la propria rivoluzione personale, culturale, musicale, artistica, etica e tecnologica, nel contesto di un’iniziativa che ogni anno si conferma l’esempio della forza dell’apertura, dell’ospitalità, della reciprocità, accettando e accogliendo tutti.

Da quest’anno inoltre, la “La Notte Rosa” è ancora più social, grazie alla collaborazione con gli instagrammers dell’Emilia Romagna del gruppo @weareigersit, una delle community più attive d’Italia. Sarà possibile infatti scoprire tutte le anteprime e i retroscena di questa 14ª edizione attraverso le stories e i post degli account @igersferrara, @igers_ravenna, @igersrimini, @igersfc e @igersemiliaromagna.

Gli hashtag ufficiali de “La Notte Rosa” sono #NotteRosa e #NotteRosaRevolution; www.lanotterosa.it; www.facebook.com/LaNotteRosa;; www.instagram.com/lanotterosa.it; www.twitter.com/notte_rosa.

Più informazioni su