Bonaretti (M5S) dopo la strage di pini per il maltempo a Cervia: “In città meglio altri alberi” fotogallery

Più informazioni su

Nella mattinata di sabato, l’ex candidato sindaco a Cervia per il Movimento 5 Stelle Pierre Bonaretti, ha incontrato il sindaco Medri e il consigliere Conte, insieme al Senatore Marco Croatti e all’onorevole Carlo De Girolamo, esponenti del M5S, che hanno voluto “toccare con mano” la delicata situazione della nostra pineta e del viale Due Giugno a seguito della tromba d’aria, mercoledì 10 luglio.

“Abbiamo disquisito a lungo sui danni, a livello economico e ambientale e, in seguito effettuato un sopralluogo dentro la pineta e tra le strade più colpite – spiega Bonarretti -. Se è vero che i tempestivi interventi e il coraggio di imprenditori e volontari hanno restituito la normalità alle nostre spiagge, è altrettanto vero che la pineta e l’aspetto del verde urbano, che a Milano Marittima è caratterizzato in larga parte da pini a ridosso delle strade, necessitano di un piano di intervento”.

“La nostra pineta va ripopolata degli alberi perduti e restituita al più presto a cittadini e turisti, essendo un inestimabile patrimonio naturalistico, turistico e culturale – aggiunge -.  Per quanto riguarda l’assetto urbano, bisogna rivedere la scelta del pino e aprirsi alla possibilità di incrementare le aree verdi con diverse tipologie di alberature, più adatte allo spazio cittadino. Auspichiamo l’apertura di tavoli di confronto nelle specifiche commissioni consiliari al più presto”.

Più informazioni su