La Pigna: “cavalcavia di Osteria, si intervenga immediatamente per la sua messa in sicurezza”

Più informazioni su

Lo scorso 12 marzo, il Consiglio comunale di Ravenna ha approvato all’unanimità “la nostra richiesta per l’installazione di sensori elettrici su ponti, cavalcavia e viadotti presenti sul territorio comunale. – scrive La Pigna in una nota – Tale richiesta nasceva dalla nostra preoccupazione per le condizioni di alcune delle infrastrutture che insistono sul nostro territorio, la maggior parte delle quali non è oggetto di approfondita manutenzione da diversi decenni.”

“Anche in seguito ai gravissimi fatti di Genova, ci aspettavamo che l’amministrazione de Pascale desse esecuzione nel più breve tempo possibile a ciò che il Consiglio comunale ha deliberato, verificando lo stato delle infrastrutture di propria competenza e sollecitando ANAS e Provincia a fare altrettanto su quelle di loro competenze. A distanza di mesi, invece, abbiamo constato che nulla è stato fatto in questo senso mentre le condizioni di alcuni ponti e cavalcavia ravennati sono notevolmente peggiorate. – continua La Pigna – È il caso del cavalcavia dell’E45 in prossimità dello svincolo Standiana/Osteria che, dalle foto inviateci da alcuni cittadini preoccupati, risulta in condizioni evidentemente disastrose, con i pilastri di cemento sgretolati e con i ferri di sostegno corrosi in bella vista.”

Stante il disinteresse dell’Amministrazione, conclude La Pigna “provvederemo noi a segnalare al dipartimento dell’Emilia-Romagna di ANAS le condizioni del suddetto cavalcavia, affinché si proceda con solerzia alle verifiche del caso e all’esecuzione degli interventi di ripristino necessari.”

Più informazioni su