Question time della Pigna sulla procedura di mobilità per i 29 lavoratori dell’inceneritore Hera

Più informazioni su

Sulla procedura di mobilità per i 29 lavoratori dell’inceneritore Hera di via Romea Nord, che cesserà la propria attività il 31 dicembre prossimo, La Pigna ha presentato un question time in Consiglio comunale a Ravenna. La Pigna ritiene  che “occorra scongiurare il licenziamento di detto personale e favorire il ricollocamento all’interno delle attività del gruppo Hera, garantendo i livelli occupazionali, e la tranquillità degli stessi lavoratori e delle loro famiglie.”

Inoltre, considerato che il Comune di Ravenna detiene, attraverso Ravenna Holding, il 5,15 % di Hera spa, ed esprime un proprio rappresentante nel Consiglio di Amministrazione, La Pigna interroga il Sindaco e la Giunta Comunale per sapere: “se il Comune intenda intervenire in qualità di socio e membro del patto di sindacato di voto di Hera spa, presso i vertici di detta Società, per chiedere il ricollocamento dei lavoratori operanti nell’inceneritore di via Romea Nord e scongiurare la procedura di mobilità annunciata dalla società Herambiente spa; quali investimenti e progetti sul territorio comunale il gruppo Hera spa intende attivare, nel breve termine, nella discarica, nell’impianto F3 e in altri impianti, al fine di garantire l’occupazione dei lavoratori dell’inceneritore ricollocandoli, eventualmente, in tali attività.”

Più informazioni su