Cimice asiatica. Borgonzoni (Lega): “Da governo e Regione fondi insufficienti”

Più informazioni su

“Da governo e Regione fondi insufficienti e risposte tardive sulla cimice asiatica. Chiediamo che si dia corso all’emanazione dei decreti di immissione della vespa samurai, l’antagonista naturale della cimice asiatica, e che gli stanziamenti siano proporzionati ai danni, danni che per le produzioni d’eccellenza dell’Emilia Romagna sono superiori ai 200milioni di euro. Ad oggi ricordiamo che dei fondi annunciati dal ministro Bellanova – peraltro largamente inferiori rispetto alle necessità – non c’è traccia in manovra”. Così la senatrice della Lega Lucia Borgonzoni, candidata alla presidenza della Regione Emilia Romagna, a seguito delle dichiarazioni espresse dal ministro Bellanova a Ferrara.
“L’emanazione dei decreti di immissione è urgente, e il gruppo Lega l’ha sollecitata anche il 2 ottobre con una risoluzione specifica approvata in parlamento. Dobbiamo essere pronti affinché la vespa samurai possa essere immessa nel più breve periodo. Quanto alla Regione Emilia Romagna, i due bandi regionali per il finanziamento di interventi sono stati un flop, i fondi sono stati erogati solo in minima parte e con pesanti ritardi. Sarebbe stato meglio da subito fare come ha fatto il Veneto, che ha colto immediatamente la gravità del problema e ha stanziato maggiori risorse, orientandole a obiettivi efficaci”.

Più informazioni su