Cervia città sicura. Approvato Ordine del giorno per una “movida” più controllata

Più informazioni su

Il Gruppo Consiliare del Partito Democratico cervese esprime  “grande soddisfazione  per la totale condivisione  dell’ordine del giorno in materia di sicurezza approvato ieri. Le linee di indirizzo approvate all’unanimità  rappresentano  un punto di partenza importante e fondamentale  per lo sviluppo della nostra città e per il costante sostegno a forme di turismo culturale e di qualità mettendo al centro le giovani generazioni. La stesura di questo ODG è un punto di partenza ed un valore aggiunto soprattutto per la comunità, un segnale di rispetto nei confronti dei cittadini che ci hanno chiesto a gran voce un percorso di sensibilizzazione in materia di sicurezza”.

L’ordine del giorno, nello specifico tratta il tema della sicurezza legata alla cosiddetta “movida” serale di alcuni luoghi, puntando l’attenzione sulla necessità di: vietare in certi orari alcolici sul demanio marittimo, vietare la vendita di alcolici ai minori, sensibilizzare i gestori a segnalare le persone moleste, avviare un progetto di sensibilizzazione per divertimento sicuro e sano, inasprire le sanzioni per chi vende tabacchi ai minori, controllare i rumori molesti, vietare il consumo alcol itinerante. Si ritiene opportuno inoltre rafforzare l’organico delle Forze dell’Ordine per vigilare sul territorio.

Più informazioni su