Giancarlo Cappelli Segretario ad interim del PRI di Cervia, dopo le dimissioni di Fantini

Più informazioni su

Il 30 ottobre la Direzione del Partito Repubblicano cervese ha preso atto delle dimissioni del Segretario del Partito Repubblicano dell’Unione Comunale di Cervia,  Moraldo Fantini, nominando il Vice Segretario, Giancarlo Cappelli, che a tutti gli effetti diventa Segretario ad interim, con funzione di riorganizzazione del partito e successiva convocazione del Congresso dell’Unione Comunale, per il rinnovo dei componenti la Direzione e delle relative cariche istituzionali.
“La conduzione di tutte le operazioni relative alle elezioni 2019 erano state già in precedenza delegate al Vice Segretario Cappelli, promotore dell’alleanza con Cervia Domani, operazione che ha ricompattato il Partito, portando i consensi elettorali rispetto alla precedente elezione da 550 a 1.056 – commentano dal PRI cervese -. Abbiamo atteso la fine della stagione estiva prima di giungere a questa sostituzione, in quanto non si riteneva opportuno accettare le dimissioni poco prima delle elezioni. La Direzione è giunta alla formazione di un gruppo di lavoro che include, oltre al nuovo Segretario, Ermelinda Benini , Loris Turci  e  Agostino Biondi” prosegue la nota inviata dal PRI..
“Il nostro obiettivo, con la nomina del gruppo di lavoro, è quello di rilanciare il partito con idee innovative, soprattutto grazie all’inserimento di nuove forze giovanili. Abbiamo riscontrato infatti un forte interesse da parte di giovani, a noi vicini, disponibili a sviluppare una politica diretta proprio ad essi, che riteniamo di grande valore per un immediato futuro del partito. I giovani sono il futuro delle politiche locali e nazionali” concludono i repubblicani cervesi.

Più informazioni su