Lugo. Grande partecipazione al primo incontro di Italia Viva in Romagna

Soddisfazione per la prima uscita di Italia Viva in Romagna, alla Sala del Carmine di Lugo. “Molti dei presenti sono arrivati dai comuni della Bassa Romagna e altre città del territorio come Ravenna, Faenza, Forlì, Imola, Cesena, Cervia, Mordano e, visto che ancora non c’è una struttura locale del partito, ognuno rappresentava se stesso e la propria voglia di mettersi a disposizione per un progetto nuovo ed ambizioso” commentano gli organizzatori.

“Protagonisti della serata sono state la competenza di Marco di Maio e l’energia di Isabella Conti, con l’intervento successivo di Roberto Fagnani, il primo amministratore della provincia di Ravenna ad avere aderito ad Italia Viva dopo poche ore dall’annuncio di Matteo Renzi – spiegano i promotori dell’incontro -. Sabrina Mondini ha letto la carta dei valori di Italia Viva, il documento fondante in cui tutti gli iscritti si riconoscono. Spazio anche agli interventi di altri esponenti politici della zona, imprenditori, e semplici cittadini che hanno voluto offrire il oro contributo alla nascita di Italia Viva.Non è mancata la voce dei giovani, rappresentata da Abril K. Muvumbi, la coordinatrice regionale dei Millenials, la Community che ha l’obiettivo di mettere in contatto la politica con i ragazzi nati tra la fine degli anni 90 e i primi anni 2000”.

“Serata al Carmine sold out per la presentazione di Italia Viva – commenta Sabrina Mondini-. La prima uscita pubblica ufficiale in Romagna. Una serata di incontro, ascolto, confronto politico su proposte, idee, progetti per il nostro territorio e per il nostro Paese. Con la determinazione del nostro parlamentare di riferimento Marco Di Maio, con la passione, la competenza e la concretezza di Isabella Conti, sindaco di San Lazzaro, con l’esperienza diretta dei tanti ospiti intervenuti abbiamo visto quanto il “saper rispondere coi fatti” ai bisogni di cittadini e imprese sia determinante per cambiare e migliorare la vita di tutti noi. La politica del “fare”, del trovare soluzioni, del dare “Risposte”, la Politica “utile”, seria e costruttiva, con un pensiero e un disegno di Futuro. Noi ci siamo, Italia Viva c’è !!!”

Sicurezza, sanità, lavoro, welfare e tassazione i temi più sentiti dai partecipanti, temi attuali e quotidiani su cui i relatori hanno dimostrato di avere le idee molto chiare ed un progetto programmatico ben consapevole del vivere quotidiano di un nucleo famigliare con figli piccoli – proseguono i promotori dell’incontro – . Temi che saranno sviluppati nei prossimi eventi a partire da quello provinciale che si sta organizzando a Ravenna, nell’immediato la concentrazione è massima sulle elezioni regionali dove Italia Viva sosterrà Stefano Bonaccini e la sua lista civica”.