Matteo Salvini a Ravenna giovedì 5 dicembre inaugura sede Lega e apre campagna elettorale in città

La notizia si attendeva da tempo: il leader della Lega Matteo Salvini sarà a Ravenna giovedì 5 dicembre alle 19 per l’inaugurazione della sede della Lega in via Gioacchino Rasponi – la strada che collega Piazza dell’Aquila a Piazza Kennedy – e per aprire la campagna elettorale per il voto regionale del 26 gennaio. L’anticipazione arriva direttamente da Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna oggi a Ravenna per una conferenza stampa.

C’è ora da chiedersi se il suo arrivo cambierà qualcosa nei piani delle “sardine” ravennati, che in assenza di una data certa per la visita di Salvini in città avevano fissato il proprio flash mob per la sera precedente, il 4 dicembre, in Darsena di città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lina

    Perfetto. Un buonissimo motivo per non andare in centro il 5 dicembre. Con tutto il rispetto ma questa persona non merita alcuna considerazione.

  2. Scritto da Ale76

    I pesciolini di mare (ammesso che abbiano senso ed idee) pensino ai loro contenuti e non a fare il “bastian contrario per default”. La recente storia ha insegnato che l’unirsi “cani e porci” pur di dare addosso a qualcuno in Italia non è mai stata una strategia che porta risultati… Anche perche la gente non è stupida e soprattutto si indisoettisce davanti a certe forzature, di conseguenza chi magari è tra gli indecisi poi si rivolge alla “controparte”….
    I movimenti di sinistra (tutti) si dicono democratici e progressisti ma nella realtà applicano la legge del “io posso fare e dire quel che voglio perche sono democratico e pluralistico, gli altri invece no, se lo fanno son fascisti, intolleranti, razzisti, violenti, ecc.”……ma non funziona così….cari pesciolini….

  3. Scritto da Astrubale

    49 milioni indietro subito !