Botti di Capodanno, Lega per Russi: “Nessuna ordinanza di divieto da parte della giunta”

Nell’ultima seduta del consiglio comunale, il gruppo consiliare di opposizione “Lega per Russi” ha presentato un ordine del giorno per chiedere alla giunta un’ordinanza di divieto contro l’utilizzo di petardi, botti e mortaretti durante l’ultima notte dell’anno.

“Ogni anno durante le festività – esordisce Andrea Flamigni capogruppo Lega per Russi – avvengono incidenti più o meno gravi causati dall’utilizzo di petardi, botti o altri prodotti esplodenti. Molte volte a farne le conseguenze e a terminare la notte di San Silvestro al pronto soccorso con ustioni più o meno estese, sono ragazzi e adolescenti. Da non sottovalutare anche il disagio che tali esplosioni e lampi di luce causano ai nostri amici a quattro zampe ed alla fauna selvatica.  Gli animali impauriti possono fuggire dai loro rifugi ed invadere la rete viaria causando condizioni di pericolo per gli automobilisti.”

L’ordine del giorno proposto da Flamigni è stato respinto dai gruppi consiliari “Insieme per Russi” e da “Cambia Ross”, solamente il gruppo “Russi libera e sicura” si è unito al voto favorevole dei consiglieri Flamigni e Maritozzi.

“Moltissime amministrazioni comunali di paesi e città hanno deciso di bandire con apposite ordinanze l’utilizzo di petardi – conclude Flamigni – avremmo auspicato che anche a Russi si adottasse tale scelta. ”

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianni C.

    Il divieto per una sola notte che senso ha? Quindi si possono sparare prima , dopo e sempre dopo l’orario del divieto…se avete gli attributi dovete vietarne la produzione e la vendita!!

  2. Scritto da Alan

    Concordo completamente con Gianni, se deve essere stupida ipocrisia lasciamo perdere, non occorre girare molto per trovare realtà patetiche al limite del grottesco.