Salvini in Romagna, Bonaccini replica: “Tu qui sei un ospite, io sono di casa”

Oggi, domenica 5 gennaio, Matteo Salvini è in visita in Romagna, tra Cesenatico, Gambettola, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Faenza, Modigliana e, in serata, a Lugo.

“Mi dispiace Matteo Salvini – replica però Stefano Bonaccini, commentando la presenza del leader della Lega in regione –  ma in tutti i sondaggi siamo davanti noi e cresciamo, come ti hanno detto tutti gli istituti demoscopici. Altrimenti non saresti qui tutti i giorni a sostituire la tua candidata. Solo che tu in Emilia-Romagna sei un ospite, peraltro sempre benvenuto, mentre io sono di casa: il 27 gennaio tu tornerai comprensibilmente a Roma per il ruolo che ricopri, mentre io starò qui, perché questa è la mia terra e questa è la mia gente. In ogni caso conteranno i voti reali del 26 gennaio: lasciamo stare i sondaggi e provate a tirar fuori almeno un’idea per l’Emilia-Romagna, perché al momento siamo solo a selfie con gattini e fango sulla nostra regione. Avete brindato troppo presto, fidati.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mewar

    Non ho memoria di gran risultati su ambiente, salute, lavoro, infrastrutture, sicurezza etc. portati in romagna dal governatore. Per me anche lui é un ospite emiliano…

  2. Scritto da Patroclo

    Tra qualche settimana le parti saranno invertite:-)) Lei si ricorda adesso della romagna? Ha fatto un giro su tutte le strade della riviera? Percorra la ss16 c.d. reale..le voragini si sprecano. Da rimini ravenna ferrara ancora a binario unico. Si vergogni Mi taccio per non infierire..sono ancora tante le infrastrutture del tempo della monarchia.

  3. Scritto da Alan

    Quindi Bonacini è romagnolo, nato Modena ed io sono babbo Natale….caro Bonaccini, quando si varca il Sillaro si è tutti ospiti della Romagna, addirittura avevamo oltre Milano….si Milano Marittima anche Bologna Mare.
    L ospitalità romagnola è un altra cosa…..

  4. Scritto da jack

    tocchiamo ferro e non solo …..

  5. Scritto da lorenzo

    bonaccini, ho appena sentito una sua grande idea sulla sanità che lei dice deve essere pubblica e non privata come in lombardia. Ma le convenzioni con ad esempio il gruppo Villa Maria chi le ha fatte? Salvini?. Lasci in pace la romagna, noi abbiamo già dato, si fidi.

  6. Scritto da Lucio C.

    “Nemo propheta in patria”, no…?

  7. Scritto da batti

    se ci sono problematiche da qualche parte,sono sempre minori di dove governa la destra.non penso certo al sud (non confrontabile) MA lombardia e veneto e liguria