Cervia. Il delegato Francesco Balsamo analizza i risultati dell'”Amministrazione efficiente, semplice e trasparente”

“Amministrazione efficiente, semplice e trasparente” tra le priorità del programma di mandato del Sindaco di Cervia Medri. Il delegato Francesco Balsamo, a tal proposito, afferma che “Al 13esimo punto nelle linee programmatiche di governo relative alle azioni e ai progetti da realizzare per la Città di Cervia nel corso del quinquennio di mandato amministrativo 2019-2024, troviamo proprio questo importante capitolo. Qui il Sindaco indica chiaramente come intende sviluppare un progetto di città, avendo evidente l’obiettivo e ben determinato il percorso da effettuare per arrivare alla sua realizzazione”.

Balsamo ripercorre le tappe fondamentali che hanno portato, a detta sua, al raggiungimento degli obiettivi: “Per prima cosa è stato ritenuto necessario un rinnovato patto tra ruolo politico e ruolo tecnico, affinché quest’ultimo, con competenza e professionalità, individui la via migliore ed i mezzi necessari al raggiungimento dell’obiettivo. Una collaborazione fondamentale per un’azione coordinata delle forze sul campo, perché l’idea, la regia e la gestione conducano alla concretizzazione progettuale: si è individuata quindi la personalità più adatta a ricoprire il ruolo di Rappresentante dell’Amministrazione nel confronto tra gli Utenti e gli Uffici, nominando Francesco Balsamo come Delegato alla Semplificazione”.

Balsamo ha identificato nei Servizi Edilizia Privata – SUE e SUAP il primo campo d’azione nel quale intervenire, in quanto rappresentano un punto strategico sia per i Cittadini e le Imprese, per la realizzazione degli edifici di loro interesse, sia per l’Amministrazione, in considerazione dell’attuazione delle linee d’azione messe in campo per il rinnovamento della Città e le entrate conseguenti agli interventi edilizi. L’analisi, grazie alle note prodotte dagli Ingegneri, Architetti e Geometri degli Studi Esterni e i Tecnici e Amministrativi dei nostri Uffici, ha evidenziato alcune Criticità, proposto soluzioni ed evidenziato il buon rapporto esistente tra Pubblico e Privato. Tra le azioni concrete messe in atto c’è la apertura dei “Tavoli di Confronto” dove i tecnici del Comune si rapportano con  i tecnici esterni per uniformare le direttive. Oltre che lo snellimento dei tempi di risposta alle pratiche edilizie che ha raggiunto il -50%, nonostante l’aumento delle pratiche del +125%.

Il tutto è stato illustrato in dettaglio in documenti ed allegati che dimostrano il lavoro svolto da tutti i soggetti coinvolti. L’altro Servizio preso in considerazione dal Delegato è quello delle Attività Economiche e Commerciali: a livello Regionale quello di Cervia è considerato, da tutte le Associazioni, uno tra i più efficienti in termini di semplificazione delle procedure e di disponibilità all’ascolto.

“E’ stato riconosciuto l’impegno profuso in questi anni dall’Amministrazione per rendere la nostra città un bel luogo nel quale vivere e lavorare, ma i tempi richiedono a tutti un maggiore impegno – ha dichiarato il  Delegato Francesco Balsamo – Ciò non toglie che, trattandosi di un settore nevralgico per il turismo e il commercio, per mantenere questo livello, è necessario valutare un potenziamento da sviluppare tramite investimenti sul personale anche con qualifiche che possano garantire al Comune di Cervia di essere all’avanguardia nel settore.”