Bassa Romagna. Nasce il comitato Azione in sostegno del partito di Carlo Calenda

Dopo Ravenna, anche in Bassa Romagna nasce il comitato“Azione”. Il comitato avrà lo scopo di promuovere, organizzare, far conoscere programmi e prospettive di Azione raccogliendo e sostenendo tutti coloro che intendono aderire. Il Comitato della Bassa Romagna è nato qualche giorno fa anche a sostegno anche delle prossime elezioni regionali del 26 gennaio 2020 per il Presidente Bonaccini.

“Ora basta! L’Italia è un grande Paese, nessuna maledizione ci condanna a dover scegliere tra i disastri dei populisti e quelli dei sovranisti. AZIONE è il luogo di mobilitazione dell’Italia che lavora, produce, studia e fatica” con queste parole il 21 novembre scorso Calenda ha lanciato il nuovo partito a Roma. Stanchi discontri inconcludenti tra tifoserie e degli slogan privi di contenuti.