Bonaccini annuncia primi nomi della nuova giunta, ad Elly Schlein l’incarico di vicepresidente

L’ex europarlamentare Elly Schlein sarà la nuova vicepresidente dell’Emilia-Romagna. A ufficializzare la notizia  è stato con una nota lo stesso governatore Stefano Bonaccini, che ha anche confermato l’ingresso in giunta del manager culturale Mauro Felicori, ex responsabile della Reggia di Caserta. La notizia è riportata su Ansa E-R. I due nomi si aggiungono a quello del vicesegretario della Cgil, Vincenzo Colla, che avrà la delega al Lavoro.

“Completeremo la squadra entro la fine della settimana – ha dichiarato Bonaccini – .Elly ha ottenuto un risultato importane, ben interpretando la necessità di coniugare in modo nuovo e ancor più incisivo la lotta alle diseguaglianze che segnano la nostra società e la transizione ecologica”. Queste valutazioni mi hanno spinto a chiederle un impegno nell’ambito delle politiche di welfare e nel coordinamento di un nuovo Patto per il clima, che ho intenzione di siglare con tutte le rappresentanze istituzionali, economiche e sociali”.

“Con le prime scelte annunciate per la sua giunta, Stefano Bonaccini si conferma un politico e un amministratore capace di riconoscere e valorizzare merito, competenza e rappresentanza. Buon lavoro a Elly Schlein nuova vicepresidente dell’Emilia Romagna, a Mauro Felicori e a Vincenzo Colla” commenta così la senatrice Pd, Valeria Fedeli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rusty

    Grande Elly, sei forte!

  2. Scritto da Enrico

    Se queste sono veramente le parole di Bonaccini:…Elly ha ottenuto un risultato importane, ben interpretando la necessità di coniugare in modo nuovo e ancor più incisivo la lotta alle diseguaglianze che segnano la nostra società e la transizione ecologica….allora siamo a posto, propaganda sul nulla, tipico della sinistra italiana, tante chiacchiere pochi risultati. In quanto a disuguaglianze PD primo classificato, se non sei dei loro ti cancellano.

  3. Scritto da batti

    grande elly,,si è sempre distinta per impegno per cui è incaricata,,enrico non so se lo sei,ma fai un discorso da leghista ,,tante parole poco senso e niente riscontri,argomenta o sprechi inchiostro