Giunta comunale, de Pascale: “Nonostante emergenza Coronavirus, continuiamo a lavorare su piano investimenti”

Oggi la consueta riunione settimanale della giunta, nel rispetto delle prescrizioni igienico sanitarie. Il sindaco Michele de Pascale: “Siamo impegnati al massimo sul fronte Coronavirus ma continuiamo a seguire con altrettanta attenzione l’erogazione dei servizi e l’attuazione del piano degli investimenti”

Questa mattina, 10 marzo, come tutti i martedì, si è riunita la giunta comunale, non nella solita sala, ma in quella del consiglio, più grande, per assicurare il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro e in generale di tutte le prescrizioni per il contenimento e il contrasto della diffusione del Coronavirus.

“Siamo tutti impegnati – dichiara il sindaco di Ravenna Michele de Pascale – ad affrontare nel miglior modo possibile la complessa sfida del Coronavirus. Insieme però a questo grandissimo sforzo stiamo anche continuando a lavorare, tutti quanti, per continuare a garantire i servizi e l’attuazione del piano degli investimenti, per il quale non è assolutamente pensabile alcun rallentamento, in quanto si tratta proprio di una delle carte fondamentali che dovremo giocarci per la ripartenza dell’economia una volta passato questo difficilissimo momento. Il mio ringraziamento va quindi non solo alla giunta ma a tutta l’amministrazione comunale e a tutti i dipendenti, che in questi giorni stanno lavorando con ancora maggiore impegno”.

In particolare, tra gli atti adottati dalla giunta nella seduta di oggi si segnalano: la procedura per l’individuazione di beni immobili in locazione passiva da destinare all’Accademia di Belle Arti e all’Istituto superiore di studi musicali Giuseppe Verdi; l’approvazione del progetto definitivo esecutivo per la manutenzione straordinaria di via Trova e via Viazza e quella del progetto definitivo – esecutivo per il consolidamento e il restauro degli apparati decorativi delle mura di via Zagarelli alle Mura.