Cervia. Presidente Emilia Romagna Bonaccini presenta il suo libro “La destra si può battere”

Stefano Bonaccini a Cervia per presentare il suo primo libro intervistato dalla giornalista Rai Serena Bortone, conduttrice dal 2017 a giungo 2020 di “Agorà”, trasmissione mattutina di Rai3. “La destra si può battere – Dall’Emilia-Romagna all’Italia, idee per un Paese migliore” (Edizioni Piemme) verrà presentato sotto la Torre San Michele mercoledì 19 agosto alle 21.00, in pieno rispetto delle Norme Covid, dal Presidente della Regione Emilia-Romagna. Nelle elezioni regionali dello scorso gennaio la posta in gioco era altissima: vincere oppure consegnare la regione più rossa d’Italia a Salvini e alla destra, con una serie di conseguenze dannose per la stabilità del governo nazionale.

I sondaggi, fino a poche ore prima del voto, non erano così positivi per il candidato di centrosinistra. Eppure, alla fine è riuscito a imporsi con un ampio margine. Questa non è solo la storia della sua arrembante campagna elettorale o delle sue indiscutibili qualità di amministratore, capace di rendere la regione tra le migliori d’Europa, ma è anche e soprattutto un manifesto politico che individua le ricette fondamentali di una vittoria nazionale. Perché è vero che l’Emilia-Romagna non è l’Italia ma è pur sempre una parte importante e paradigmatica del nostro Paese. Per parlare di questo è di molto altro l’appuntamento è sotto la Torre San Michele in via Evangelisti 4 a Cervia.

Bonaccini_Libro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianni C.

    Anche la sinistra:-)))

  2. Scritto da leo

    certo che in momenti come questi se la priorita è la destra si può battere…..

  3. Scritto da Rita

    Sarebbe interessante anche la pubblicazione del manuale: “come campare di sola politica senza perdere tempo negli studi”.

  4. Scritto da katia

    E noi le sardine!! ci ha già dimenticati e catalogati!
    Che tristezza essere tra fuochi quello di una destra improponibile e questi personaggi che ci troviamo costretti a votare!!

  5. Scritto da batti

    rita quel libro lo scrive salvini