Ravenna, nel gruppo della Lega c’è spaccatura fra Rolando e Tavoni da una parte e Gardin dall’altra

Più informazioni su

C’è maretta in casa Lega. I consiglieri comunali del Carroccio Gianfilippo Nicola Rolando e Learco Tavoni prendono le distanze dall’iniziativa della loro capogruppo Samantha Gardin che ha sottoscritto un documento a nome di tutto il gruppo con Ancisi, Ancarani e Alberghini sempre sul tema della filodiffusione, come noi abbiamo riportato ieri. “Nel merito dell’ennesimo articolo uscito ieri riguardante la filodiffusione, a firma di Ancisi, Ancarani, Alberghini e Gardin, abbiamo purtroppo notato che la collega Samantha Gardin, ex segretario provinciale di Ravenna e nostro attuale capogruppo in consiglio comunale, abbia riferito a nome del gruppo consigliare senza aver né discusso, né concordato alcun che preventivamente col gruppo stesso, nonostante fosse stata già avvisata nel gruppo consigliare dal sottoscritto di non agire autonomamente a nome di tutti. – scrive Rolando – La lettera al Comandante Giacomini riportata nell’articolo di ieri recitava testuali parole: “in nome e per conto dei rispettivi gruppi consiliari” affermazione non corretta ed è per questo che il sottoscritto e il consigliere Lega Learco Tavoni prendiamo pubblicamente le distanze da questo atto a nostro avviso grave della collega Samantha Gardin” conclude il leghista Rolando.

Più informazioni su