Discussione di laurea in sala consiliare: così anche a Russi si “restituisce un pizzico di fascino a un giorno speciale”

Più informazioni su

“Anche a Russi la sala consiliare è a disposizione per la discussione delle tesi di laurea – scrive Andrea Flamigni. – Gli studenti universitari russiani avranno a disposizione come scenario alle loro spalle, in videoconferenza, per il giorno della loro laurea la sala consiliare del Municipio di Russi. L’idea, anche se non originale in senso assoluto, viene dal Gruppo Consiliare “Lega Per Russi”, uno dei primi in Romagna a renderla concreta”.

Durante la seduta di ieri, giovedì 29 ottobre, del consiglio comunale è stato discusso ed approvato all’unanimità dei presenti, l’ordine del giorno presentato dal Capogruppo Flamigni. “Una novità – esordisce l’ex Candidato Sindaco – che permetterà ai laureandi della zona di usufruire degli scranni della Sala Consiliare in Municipio, in orario diurno in cui solitamente i locali preposti alla vita amministrativa rimangono liberi. Proprio da lì potranno dare corso della discussione della tesi, nel pieno rispetto delle normative vigenti in termini di sicurezza. Una cornice istituzionale, che conferirà ancora maggior solennità al momento rituale che sancisce la fine degli studi accademici per gli apprendisti dottori nei vari percorsi di studi post scuole superiori – prosegue Flamigni – risolvendo anche il problema logistico per qualcuno di essi, costretto a cercare postazioni di fortuna immerse nel silenzio o, in tempi di emergenza sanitaria, rassegnato a rintanarsi nella cameretta di casa.”
Come noto, infatti, dal lockdown in poi le proclamazioni di laurea avvengono da remoto, utilizzando la modalità della videoconferenza tra docenti universitari e candidati. “Lo scenario della Sala consiliare cittadina – conclude Flamigni – restituisce un pizzico di quel fascino giustamente dovuto a un giorno speciale dopo gli anni di studio”

Più informazioni su