Cervia. I consiglieri della Lega chiedono che la commissione urbanistica sia pubblica, per garantire trasparenza

I consiglieri comunali cervesi della Lega, Enea Puntiroli, Daniela Monti, Stefano Versari, Gianluca Salomoni, Monica Garoia, hanno presentato un Ordine del Giorno in consiglio comunale per chiedere a Consiglio, Sindaco e Giunta di modificare in tempi brevi il regolamento del Consiglio Comunale affinché anche la commissione 1 bis, ovvero la commissione urbanistica, sia resa pubblica, “per garantire la massima trasparenza alla cittadinanza”.

I consiglieri leghisti spiegano che “l’Art. 12 del regolamento del Consiglio Comunale prevede che le sedute delle commissioni prima, seconda, terza e quarta siano pubbliche, pertanto aperte al pubblico che può assistere senza intervenire, mentre le sedute della commissione 1 bis (commissione urbanistica) sono non pubbliche”.