Francolini (Pri-Cervia Domani): “Bene pista ciclabile della SP.254, tratto Forlì-Cervia, ma necessario mettere in sicurezza anche sede stradale”

“Apprezziamo la risposta data alla nostra interpellanza – scrive in una nota ufficiale Tiziano Francolini, Consigliere Comunale PRI – Cervia Domani – al Sindaco di Cervia, concernente “l’adeguamento e messa in sicurezza della sede stradale e della pista ciclabile della SP.254, tratto Forlì – Cervia”. È lo stesso Assessore Enrico Mazzolani a dare atto  che, anche a seguito di questa nostra iniziativa, si è avviato un percorso finalizzato a delineare un quadro tecnico e politico il più esaustivo possibile.”

“Infatti, in un incontro tra il Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, il nostro omologo Massimo Medri e il dirigente del settore programmazione e gestione del territorio ing. Daniele Capitani, si è cercato di condividere un percorso da avviare con le Provincie di Forlì – Cesena e Ravenna e con la regione Emilia Romagna per la realizzazione della pista ciclabile di collegamento fra Forlì e Cervia, il cui itinerario attraverserà la salina completando gli interventi in programmazione nella stessa area. Interventi – aggiungono dal PRI – Cervia Domani – che, oltre a consentire ai tanti appassionati della bicicletta di percorrere in sicurezza il tratto in oggetto, andranno a valorizzare ulteriormente le saline, da sempre meta di numerosi appassionati che sostano ad ammirare la bellezza e unicità di questo scenario.”

“L’auspicio nostro è che, in concomitanza con la realizzazione della pista ciclabile il progetto preveda l’adeguamento della sede stradale di questa fondamentale via di comunicazione che gode dell’approccio di ben due caselli autostradali, quelli di  Cesena Nord e di Forlì oltre al collegamento con la E45 a Casemurate. Alludiamo – continua Francolini – alla realizzazione di adeguati spazi, in totale sicurezza, onde consentire a chi percorre l’arteria, di osservare e fotografare in tranquillità la ricca e variegata fauna che popola le nostre saline.”

“Mentre siamo orgogliosi del nostro contributo per il decisivo impulso alla soluzione di questo importante progetto sollecitato da anni, esprimiamo apprezzamento per il fatto che anche il Sindaco di Forlì abbia condiviso i contenuti della nostra interpellanza a mio nome, a testimonianza che le buone proposte conducono sempre a soluzioni condivise, a superamento di campanilismi e vedute politiche diverse. Concludiamo, auspichiamo che l’intervento possa realizzarsi  in tempi ragionevoli, data l’impatto che ci si attende sia in termini  di sicurezza che di valorizzazione turistica” conclude Tiziano Francolini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paola C

    Voi del PRI dovete solo ringraziare il nostro illustre ing Attoui che si è impegnato a valorizzare l’intera zona proponendo interi progetti incluso la pista ciclo-pedonale di “Via del sale” che fa parte anch’essa della “Valle del wellness del Delta”.
    Paola

  2. Scritto da mario

    Fatte ridere i polli , adesso tutti sul carro eh!
    https://www.ravennanotizie.it/cultura-spettacolo/2016/02/03/attoui-abderrazak-proravenna-la-via-del-sale-una-splendida-risorsa-per-un-turismo-diverso-2/

    Basta che non facciate la figuraccia simile a quella della MINI-E55 ideata dal Cervese che sta a Bologna!!

  3. Scritto da IVO Ex. reppubilicano

    E’ facile parlare e festeggiare cercando di avere qualche visibilità sulle spalle di cittadini e dei bravi politici come il sindaco di Forlì, tutti attenti ai loro cittadini prima e non alla poltrona della sopravvivenza.
    Voi repubblicani quale impegno e quale infrastruttura avete portato al territorio?

  4. Scritto da Maria

    Pazienza se vi intestate un bel progetto di altri, spero proprio che ci crediate sinceramente e non sia una scusa per avere un pò di visibilità e poltroncine per le prossime elezioni comunali di Ravenna . Staremo a vedere

  5. Scritto da Ugo

    Sono dichiarazioni strepitose! Dove eravate quando si è deciso di realizzare con i soldi dei contribuenti la pista ciclabile per appoggiare lo pseudo museo del sale e farla arrivare fino a Ficocle, con il pretesto di portare qualcuno li a fare il Birdwatching (Guardare gli uccelli) tralasciando i cittadini di Cervia residenti a Castiglione e Tantlò ?!
    Anche voi del PRI siete interessati ad andare a fare il Birdwatching?

  6. Scritto da paolo

    Basta che non sia la solita uscita giornalistica e realizzarla al più presto, ne abbiamo davvero bisogno!
    Si faccia avanti però il sindaco o l’ass.pp e non il politico del PRI che ci entra in qui?!