Quantcast

Faenza. Lega Salvini E-R chiede maggiori controlli nel parcheggio di via Zara

Lega Salvini E-R rende noto che, in questi ultimi mesi, ai consiglieri della Lega, sono arrivate dai cittadini diverse segnalazioni di difficoltà per la circolazione e per i parcheggi dei residenti di Via Zara a Faenza.

“La costruzione del nuovo supermercato a marchio LIDL” – affermano dalla Lega – voluto dall’amministrazione PD, ha generato cambiamenti alla viabilità della zona e, nonostante le rassicurazioni dell’amministrazione pubblica precedente ed attuale, i disagi sono aumentati.

Ad oggi, inoltre, i 50 posti auto realizzati antistante via Zara, ai quali era garantita la fruibilità dei residenti, sono meta di camper di famiglie ROM -specificano dalla Lega Salvini E-R – che abusivamente utilizzano quel parcheggio”.

“Chiediamo di intensificare i controlli per garantire ai cittadini una vita piùserena –scrivono Gabriele Padovani e Roberta Conti, rispettivamenteCapogruppo e Consigliera LEGA a Faenza – interverremo anche in Consiglio Comunale per far installare dei limitatori di sagoma all’ingresso del parcheggio per evitare l’accesso ai mezzi non consentiti. La sicurezza risulta ancora una volta un tallone di Achille di questaamministrazione”.