Quantcast

Polemica tra leghisti e Comune di Cervia per i “Bunker Tour”

Più informazioni su

I consiglieri della Lega di Cervia sono insoddisfatti della risposta che l’Assessore Cesare Zavatta ha fornito alla loro interrogazione circa i bunker tour sul territorio. Talmente insoddisfatti da definirla una non risposta.

Ma di cosa si tratta? Il 30 giugno scorso il gruppo leghista in consiglio comunale aveva chiesto spiegazioni all’assessore sulle visite guidate del “percorso militare”, che appunto include i bunker della seconda guerra mondiale, recentemente ristrutturati e resi agibili alle visite.

Secondo i leghisti, ci sarebbe una “concorrenza sleale da parte di Cervia Turismo” che starebbe svolgendo visite guidate “di dubbia qualità” e numeri di partecipanti definiti “risibili”, rispetto ad un blog cervese che impiegherebbe in queste visite guidate “archeologi” qualificati.

La richiesta era dunque quella di conoscere i numeri dei “bunker tour” condotti da Cervia Turismo e di capire se avesse negato la collaborazione agli organizzatori del blog cervese.

L’assessore Zavatti ha risposto spiegando il lungo percorso perseguito per valorizzare i bunker, confluito nel coinvolgimento di Cervia Turismo che promuove queste particolarità turistiche negli alberghi e negli uffici IAT, gestendo il calendario delle prenotazioni. Ha fornito inoltre i dettagli sui numeri, gli introiti e come vengono suddivisi.

 

Più informazioni su