Quantcast

Parco Delta del Po. PRI Ravenna esulta per la nomina di Massimiliano Costa alla direzione

Con la nomina del direttore, Massimiliano Costa, si rinnovano i vertici del Parco del Delta del Po. La soddisfazione, dopo la nomina della ravennate Aida Morelli alla presidenza, dei repubblicani di Ravenna.

“Noi abbiamo sempre sostenuto lo sdoppiamento del Parco – sottolinea Eugenio Fusignani, segretario provinciale del Pri di Ravenna e vicesindaco di Ravenna – da un lato, infatti, c’è un parco storico, dall’altro quello attivo, nella parte veneta. Detto ciò, però apprendiamo con molto entusiasmo la nomina del nuovo direttore, Massimiliano Costa, che in questi anni abbiamo apprezzato come straordinario esperto di zone umide ravennati, e, assieme alla nuova dirigenza, speriamo che da oggi ci sia un occhio diverso sulle valli e sulle pinete del ravennate.

Siamo ancora dell’idea che lo sdoppiamento del parco sia valida, ma volentieri sospendiamo il giudizio, per vedere come la nuova presidenza e il nuovo direttore, dirigano al meglio il Parco del Delta del Po, volano interessante dal punto di vista naturalistico, culturale e dello sviluppo del territorio. Ad entrambi i nostri migliori auguri di buon lavoro”.