Quantcast

Al Mercato Coperto i festeggiamenti della lista de Pascale sindaco: “Grazie, l’impegno per la città continua”

Più informazioni su

“Prima di tutto grazie per il sostegno dato a questa lista, un progetto politico che ha ottenuto risultati eccellenti in così poco tempo con il lavoro di squadra di tutti i candidati. In secondo luogo ci tengo a dire che oggi si festeggia l’inizio, non la fine, perché le proposte, le idee condivise in questi mesi di campagna elettorale, adesso devono trovare conferma. Il patrimonio di relazioni e di contatti che hanno fatto la lista “de pascale sindaco”, ora saranno al servizio di Ravenna”. Così il riconfermato sindaco Michele de Pascale si è rivolto, ieri sera, ai presenti alla cena di ringraziamento della sua lista, tenutasi al Mercato Coperto di Ravenna.

“Da alcune dichiarazioni sulle vicende attuali riportate dall’opposizione, si evince che la nostra città ha estremo bisogno di una forza che sia animata dal buon senso e che diventi un punto di riferimento per tutti i cittadini. Siamo stati la quarta lista più votata, dopo i tre partiti nazionali. Un risultato straordinario che ci riempie di gioia e ci assegna allo stesso tempo una grande responsabilità. Ora l’idea è quella di costituirci come associazione e di dotarci di tutti gli strumenti necessari per garantire il bene della nostra comunità” conclude de Pascale.

de pascale sindaco

I festeggiamenti al Mercato Coperto di Ravenna

Ai ringraziamenti generali si unisce anche Annagiulia Randi, nuova assessora allo Sviluppo economico, Commercio, Porto, Politiche europee e cooperazione internazionale: “Voglio ringraziare il sindaco per questa grande opportunità, chi ci ha sostenuto e soprattutto tutti noi candidati, perché senza l’impegno di questi mesi, non saremmo qui a parlarci in questi termini. In me e in noi troverete sempre un punto di riferimento per qualsiasi istanza e esigenza. Siamo onorati di poter rappresentare le istanza della lista de Pascale sindaco, la giunta e il consiglio comunale per i prossimi 5 anni. Per questo vi ringrazio”.

“Ravenna deve continuare sulla strada intrapresa 5 anni fa, garantendo i servizi assistenziali per le categorie più fragili e quelli educativi e formativi per i bambini e le famiglie. Il nostro impegno sarà quello di dare continuità ai progetti, che in questi anni hanno fatto il bene della città” aggiunge il consigliere comunale Daniele Perini.

de pascale sindaco

Altro tema affrontato ieri sera dalla lista de pascale sindaco è stato quella della sicurezza sul lavoro. “Le leggi a livello nazionale e regionali ci sono per tutelare i lavoratori, il mio impegno in consiglio comunale sarà quello di riuscire a metterle in atto, perché anche una sola vita persa nei luoghi di lavoro  è un dramma. Un fatto drammatico, un lutto per tutta la nostra comunità che non può più verificarsi” conclude il consigliere Davide Buonocore.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da leo

    bene inizi dal sistemare i portici di piazza caduti da 6 mesi sono transennati e continuano a cadere pezzi – poi se non crea qualche parcheggio permanente e- quando
    cè il mercatino dell antiquariato- manda i vigili a fare multe a chi è li per lavoro
    nel carico scarico –

  2. Scritto da batti

    festeggiare fa bene, ma dobbiamo anche analizzare cosa è succcesso, il 60 % è molto, ma un risultato cosi ampio è evidente che molto per demerito dei avversari che per merito nostro. bisogna ammettere che il pd dovrà scontare ancora per un po di tempo i disastri colposo del renziani e del renzizmo, macchia che resterà ancora nelle bandiere del partito e la sconteremo ancora quel periodo buio per la sinistra e per le persone dai valori onesti e rispetto che renzi e i suoi ha calpestato