Scritte novax a Conselice e Lugo. Il PD locale: “gesti miserabili che offendono valori antifascisti”

Più informazioni su

Il Partito Democratico di Conselice esprime una ferma e incondizionata condanna per gli atti vandalici e le scritte indegne contro l’ANPI di Conselice apparse nelle scorse notti ad opera di un gruppo no-vax.

“Si tratta di gesti miserabili – commentano – che offendono i valori antifascisti di una comunità, quella conselicese, per i quali l’ANPI di Conselice ha sempre manifestato un forte impegno culturale e di promozione. Il rispetto per le persone, in particolar modo per coloro che hanno combattuto e perso la vita per garantire a noi democrazia e libertà, è punto di riferimento della politica del PD che sempre si impegnerà, al fianco dell’ANPI, per la difesa e l’affermazione dei valori dell’antifascismo”.

“Questi atti vandalici non appartengono in alcun modo allo spirito e ai valori della comunità conselicese – aggiungono e concludono -, una comunità che ha dimostrato in questi anni difficili un radicato senso civico. Le scritte apparse nelle scorse notti a Conselice e a Lugo sono un’offesa verso tutti coloro che ogni giorno sono in prima linea per combattere la pandemia e per tutti i cittadini che, con grande senso di responsabilità e lecita preoccupazione, si vaccinano”.

Più informazioni su