Quantcast

Via Maccalone a Piangipane: il PD chiede “il ripristino dell’area per la sicurezza stradale e una pista ciclabile per il campo sportivo”

“Nell’estate del 2021 – scrivono dal PD Ravenna – a seguito di un incidente stradale fu completamente abbattuto il guardrail dell’incrocio di via Maccalone con via Canala. Da allora è stata predisposta la segnaletica d’emergenza ma il danno non è stato mai ripristinato. La via presenta molte parti danneggiate che necessitano di essere messe in sicurezza per prevenire i numerosi incidenti”.

“Nella prossima seduta del Consiglio comunale di Ravenna, la consigliere del PD Alessandra Folli presenterà due interrogazioni in merito alla condizioni della strada. La via Maccalone è un’arteria importante che permette agli abitanti di spostarsi tra Piangipane e Santerno. È percorsa quotidianamente da mezzi pesanti che si spostano verso la zona artigianale, visto anche il divieto di transitare da via Piangipane che attraversa il paese. Inoltre sulla strada ha sede l’unico complesso sportivo del territorio, di proprietà comunale, che ha un campo da calcio, alcuni campi da tennis, la bocciofila, il bar ed è pertanto frequentato da molti bambini e ragazzi” avanzano dal PD.

“Non esistono collegamenti alternativi tra l’impianto sportivo e il centro del paese e quindi molti ragazzi percorrono la via Maccalone in bicicletta, andando incontro al rischio di incidenti per via della modesta larghezza della via e dei tanti avvalamenti. L’incrocio danneggiato ora – precisa Folli – presenta una ridotta sede viaria e di curvatura, un aspetto che crea difficoltà di svolta. Inoltre anche molti altri tratti della strada sono fortemente ammalorati. Sono aspetti che determinano anche una forte separazione fisica dell’impianto sportivo che invece è uno spazio pubblico che dovrebbe essere valorizzato, dato il ruolo che riveste per favorire socialità e corretti stili di vita nella comunità”.

“Pertanto domandiamo che ci vengano indicati i tempi e le modalità per il ripristino dell’area danneggiata e delle parti deteriorate della strada. Chiediamo anche se sia prevista la possibilità di progettare e realizzare una soluzione strutturale per rendere l’incrocio più agevole e sicuro per il traffico e per prevenire i numerosi incidenti stradali che si verificano in quel punto. Chiediamo inoltre che venga finalmente realizzata la pista ciclabile che è indicata nelle priorità dal consiglio territoriale e che è richiesta dai cittadini da almeno quindici anni” chiudono dal PD.