Ercolani (Lega Ravenna): “Si farà una commissione sulle case popolari”

Dopo aver portato in Consiglio il tema delle case popolari, abbiamo acceso l’attenzione su una tematica molto importante, la maggioranza ce lo ha riconosciuto e in accordo con il presidente della commissione 2 abbiamo ottenuto che si approfondisca il tema in una commissione Ad Hoc. Sarà per tutti un’opportunità di discutere al meglio gli elementi di criticità e approfondire le scelte di carattere politico e gestionale, noi porteremo all’attenzione di Acer questioni di legalità, sicurezza e manutenzione degli alloggi ERP”. Queste le parole del Consigliere comunale del Gruppo Lega Salvini Premier, Giacomo Ercolani che prosegue: “inoltre, da sempre come Lega ci battiamo e continueremo a lottare per l’inserimento dell’anzianità di residenza come parametro fondamentale per l’assegnazione delle case popolari, ad oggi il 20% degli alloggi sono assegnati a stranieri extra-UE, un dato su cui bisogna riflettere tenendo conto dello stato di povertà in cui versano alcuni Ravennati”.

“Le case popolari sono una realtà molto vasta, per capire l’entità di ciò di cui discuteremo voglio segnalare un dato, gli alloggi ERP in gestione ad Acer ospitano oltre 5000 individui, suddivisi in 2045 alloggi ad oggi occupati sui 2210 in gestione.
Ricordiamo come al centro dell’ODG che avevamo presentato e che ha portato alla convocazione della commissione, oltre alla richiesta di inserire l’anzianità di residenza come elemento determinante nell’assegnazione del punteggio per la graduatoria, era presente anche la richiesta di creare un sistema per le segnalazioni delle criticità e chiedevamo poi di intensificare i controlli all’interno delle strutture per garantire il rispetto della legge, visto che non è inusuale come vengano allestiti posti letto non autorizzati aggiuntivi all’interno delle abitazioni aggirando il regolamento e la normativa” conclude Ercolani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    Che tristezza. Per raccattare qualche voto, si insinua il dubbio che le case popolari vengono date agli stranieri, quando sappiamo già che l’anzianità residenziale porta un punteggio alto ( quindi chi nasce a Ravenna e ci vive ha un punteggio altissimo). Piuttosto gli appartamenti andavano riqualificati energeticamente con il 110, ma non è stato fatto, e bisogna costruirne di più.