Le Rubriche di RavennaNotizie - La città che...

Ravenna: viale delle Americhe oggi, dopo la fine dei lavori, è diventata una gran bella strada

Dopo diversi mesi di lavoro Viale delle Americhe, importante arteria di Punta Marina, è diventata una gran bella strada e assieme al Lungomare, offre proprio una gran bella immagine del paese.

Non vivo a Punta ma, come tanti ravennati, ci vado molto spesso. D’estate quotidianamente. Mi piace pubblicare questo breve post e alcune foto del risultato dei lavori, anche per dare segno all’amministrazione e all’assessore competente che i cittadini si accorgono delle cose fatte bene e le apprezzano.

Questa è la città che ci piace.

Paolo Toso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Emanuele

    Verissimo, lavori fatti davvero bene. Mi spiace però far notare che i lavori che invece si stanno eseguendo su via Maggiore siano di segno diametralmente opposto. Sicuramente qualcuno se ne sta accorgendo… O forse ci sarà una amara sorpresa al ritorno dalle ferie. Basta fare una visitina a via Maggiore e ai suoi controviali per accorgersi di lavori fatti davvero coi piedi.

  2. Scritto da PuntamarineseDoc

    La strada sarà anche bella, ma la maleducazione della gente no! Hanno costruito una pista ciclabile enome, nonostante questo ogni volta che passo, trovo biciclette in mezzo alla strada..

  3. Scritto da antani

    si bella, ma troppo larga, si è stretta la carreggiata e si sono eliminati molti parcheggi. In zona campo sportivo quando inizieranno ad allenarsi bambini e squadre più grandi come pensate che vengano messe queste auto mobili che devono andare li? sarebbe meglio fare anche un parcheggio affianco al campo per lo meno, vicino all’ingresso?

  4. Scritto da Giuseppe

    Bellissima… con pista ciclabile a doppia corsia ma, soprattutto, con numerosi parcheggi in meno!
    Capisco che si voglia trasferire le auto nei parcheggi a pagamento così il Comune incassa (non mi scandalizzo affatto) ma il problema è che la domenica spesso capita di trovarli tutti pieni. L’anno prossimo, quando le auto non potranno più accedere alla spiaggia, il problema sarà ancora più grande, sarebbe auspicabile la realizzazione di un parcheggio supplementare o prima o dopo il ristorante Delizie Azzurre.

  5. Scritto da PAOLO79A

    X Sig. ANTANI.
    Il parcheggio (GRATUITO ed immenso) per il campo sportivo si trova in via della Carena, ovvero a 80-100 metri dal campo sportivo.
    … se è vero che si va al campo sportivo per fare sport, gli atleti non avranno paura a camminare per 100 metri !!!
    Il problema sono i soliti ciclisti, che come preannunciato, quando li incontri fuori dalla “autostrada ciclabile” che hanno costruito, non puoi superare per via delle isole di attraversamento pedonale.

  6. Scritto da Bruno

    Sempre in quella via oggi non riuscivo a sorpassare (per le isole pedonali) un “corridore” attempato con tanto di bardatura da campione della bicicletta e ho dato un colpetto di clacson, mi ha mandato a fan….o. Sicuramente il troppo pedalare gli fa male. Complimenti per il bel lavoro. Bruno

  7. Scritto da Massimo

    Ritengo vi siano alcune criticità:
    – Servirebbero ulteriori aperture sul cordolo della ciclabile in corrispondenza delle vie poste sul lato opposto, potendo in questo modo attraversare in bicicletta immettendosi subito nella ciclabile.
    – Nella svolta in automobile e/o nell’immissione su Viale delle Americhe dalle vie lato della ciclabile in alcuni casi si rischia di non vedere eventuali arrivi di ciclisti; Cosa diversa sarebbe se fosse regolamentato con obbligo di stop e/o dare la precedenza per i ciclisti stessi in prossimità delle vie;
    – Sarebbe stato opportuno aggiungere pali di illuminazione esclusivi per la ciclabile.
    A mio parere.

  8. Scritto da Massimo

    Viale dei Navigatori…ne vogliamo parlare?Orribile.Se i vigili avessero poi voglia di fare cassa dovrebbero andare in Via delle Sirti,alla domenica,e beccare quelli(circa 30 ogni volta)che mettono le auto sulla aiuola centrale alle carreggiate.Messe pure di traverso che invadono le corsie.E ci sta pure il cartello di divieto.Oppure multare quei cittadini “furbi”che non pagano la tassa per il passo carrabile.Mettono il bigliettino con scritto “cortesemente di lasciare libero il cancello”.Gente che per tutta l’estate affitta 10 appartamenti e non trova i soldi per essere onesto, come io invece che ne pago due.E si incavolano pure se gli metti davanti la macchina minacciandoti.I controlli andrebbero fatti.Comunque Punta Marina andrebbe curata di più.Non si sta male.Ne durante l’inverno e nemmeno d’estate.Miglioriamo il decoro.Anche l’occhio vuole la sua parte.Ho finito.Ciao

  9. Scritto da cane

    prima era bella larga ora stretta e con tutti quei cordoli anche pericolosa.Ma…

  10. Scritto da Linda

    Volevo fare notare che arrivando da via al Lido immettersi in via delle Americhe è diventato pericoloso in quanto la visibilità a sinistra si è ridotta tantissimo. Necessiterebbe uno specchio.
    Buona giornata.

  11. Scritto da Massimo

    Non discuto sull’architettura stradale e pedonale, ma sulla realizzazione c’è molto da dire !!! rifinita male oltre ad aver installato cordoli in calcestruzzo perpendicolari alla pista ciclabile ad ogni passo carraio, che tra pochi mesi saranno tutti sporgenti e pericolosi per le biciclette!!!

  12. Scritto da leo

    speriamo che nessuno specialmente moto vadano a sbattere contro quei cordoli assurdi a metà strada – certo che si prevede un enorme traffico di pedoni e bici visto che le piste sono più larghe della carreggiata- e i parcheggi? ma già abbasso le macchine –
    sicuri che mezzi speciali dovendo abbiano la larghezza sufficiente per passare?