Ravenna: pusher fa il giro dei clienti ma viene beccato dai Carabinieri

Nella serata di sabato sera 17 agosto, nell’ambito delle attività svolte per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno arrestato un altro pusher.

I militari della Stazione di Via Alberoni, in prossimità di un noto bar del centro, hanno notato un ragazzo alla guida di un’utilitaria che sembrava essere in cerca di qualcuno e tale atteggiamento il ha insospettiti.

Hanno quindi deciso di pedinarlo e quando si è avvicinato ad un giovane, i militari hanno intimano l’alt all’autovettura. L’autista ha tentato inutilmente di scappare a piedi ma è stato raggiunto dai carabinieri e bloccato.

Nell’auto sono state rinvenute dosi di cocaina sotto il parasole e denaro contante nel posacenere, segno di una recente cessione.

Difronte alle evidenze raccolte lo spacciatore, un 28enne cittadino albanese, in Italia da qualche settimana, è stato dichiarato in stato di arresto. Stamani il Giudice del Tribunale di Ravenna ha convalidato la misura precautelare in attesa della prossima udienza.