Doppio appuntamento per Salvini domenica nel ravennate, ma le Sardine di Ravenna saranno a Bologna

Più informazioni su

Come abbiamo annunciato ieri, domani domenica 19 gennaio, Matteo Salvini sarà in provincia di Ravenna per due appuntamenti: Salvini incontrerà i cittadini a Cervia, in piazzale Michelangelo Maffei, alle ore 16, e a San Pietro in Vincoli, in piazzetta delle Erbe, alle ore 18.
Non sono previste in questa occasione iniziative specifiche delle Sardine di Ravenna, a differenze di quanto è accaduto il 5 dicembre e poi fra il 4 e il 5 gennaio scorso. Sulla pagina Facebook ravennate del movimento oggi si legge: “Questa domenica, mentre molti di noi saranno a Bologna, il segretario della Lega sarà a spasso per la nostra provincia. Ci hanno scritto in tantissimi da Cervia e San Pietro in Vincoli volenterosi di mobilitarsi in maniera pacifica. Non ci sarà alcun evento organizzato, tuttavia chi non verrà a Bologna è invitato a coordinarsi e prendere l’iniziativa. Avete tante possibilità: creare striscioni colorati; presenziare in silenzio; portare un libro; creare coreografie; disegnare tante sardine e portarle nel luogo in cui avverrà il comizio; ecc. Le sardine non necessitano di capi e non aspettano ordini dall’alto ma si mobilitano in banco contro chi promuove odio, intolleranza e disinformazione. Usate questo gruppo per organizzarvi!”

Intanto sulla kermesse nazionale delle Sardine di domani domenica 19 gennaio in Piazza VIII Agosto a Bologna (a partire dalle 15) è stato presentato il programma. Sulla pagina Facebook ufficiale del movimento nazionale #6000sardine compare questo post: “Domenica 19 gennaio 2020. Si ritorna dove tutto è cominciato. Per respirare le emozioni di quel 14 novembre e di tutte le piazze italiane che hanno deciso di prendere parte all’onda anomala partita da Bologna. La regola è sempre la stessa: nessuna violenza, nessun insulto, nessuna bandiera. Solo pesci pronti a nuotare in mare aperto. Dalle tre di pomeriggio a oltranza. Sei ore di musica, parole, luci. Sei ore di umanità. Sei ore per spiegare e spiegarci cosa significa essere emiliano-romagnoli tutti i giorni. Sei ore in cui si darà voce a chi racconta, canta, legge, balla. Il concerto è gratuito e finanziato grazie a una moltitudine di piccole donazioni. Chi desidera contribuire può farlo a questo link: https://bit.ly/37vKPpB “

A partire dalle 18.15 sul palco saliranno:

  • Terzo Segreto di Satira
  • Marlene Kuntz
  • Pif
  • Vasco Brondi
  • Vicini D’Istanti
  • Moni Ovadia
  • Afterhours
  • Subsonica
  • Willie Peyote
  • Alessandro Bergonzoni
  • Marracash

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ale76

    Nell’articolo si legge che le eventuali sardine potranno “presenziare in silenzio”
    …beh…proprio come tutte le altre volte….
    il nulla….

    Al massimo contarsi e moltiplicare il numero per 100mila e canticchiare ‘bella ciao”…
    Solo che il 26 si avvicina…

  2. Scritto da Alan

    Un concerto stile primo Maggio….si danza sul Titanic

  3. Scritto da Rusty

    Ma se la Lega vince sicuro e le sardine son quattro scappati di casa, perché commentate sempre gli articoli che le riguardano?