Quantcast

Mezza tonnellata di gel igienizzante recapitata all’Ospedale di Ravenna: la donazione di Cuore e Territorio

Dopo la consegna di un ventilatore polmonare all’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna, avvenuta nei giorni scorsi, Cuore e Territorio continua a donare a medici, infermieri e forze dell’ordine, dispositivi di protezione individuale e altro materiale acquistato grazie alla raccolta fondi lanciata fin dai primi giorni dell’emergenza Coronavirus.
Attraverso un confronto costante con la direzione dell’Ospedale, l’Associazione può intercettare i bisogni del personale sanitario ed intervenire trasformando le donazioni in strumenti per contrastare il contagio o, come nel caso del ventilatore polmonare, per trattare i casi più gravi.

Oggi. 29 aprile, il camion noleggiato da Cuore e Territorio ha consegnato mezza tonnellata di gel igienizzante al nosocomio cittadino, importantissimo per arginare la diffusione del nuovo Coronavirus, in particolare in ambiente ospedaliero. Presenti al momento della donazione, fra gli altri: il direttore sanitario Paolo Tarlazzi, l’urologo Salvatore Voce, i cardiologi dell’Ospedale Anna Chiara Nuzzo e Matteo Lisi, il presidente di Cuore e Territorio Giovanni Morgese, la psicoterapeuta Francesca Siboni,

L’impegno di Cuore e Territorio non si ferma qui – assicurano dall’associazione -. Altri camion sono già pronti a consegnare nuove forniture di dispositivi di protezione individuale a medici, infermieri, forze dell’ordine e Istituzioni, oltre ad ulteriori ventilatori polmonari e caschi completi di generatore di ventilazione non invasiva. Tutte le iniziative sono portate avanti con il sostegno di Ravenna24ore.it.

E’ ancora possibile donare con bonifico bancario intestato a Cuore e Territorio presso Cassa di Risparmio Ravenna – Iban IT02F0627013100CC0000027952. La causale è: donazione per coronavirus. Anche con piccoli contributi si può fare molto