La Conad Olimpia Teodora batte anche la Rubierese Volley ed è prima in classifica

Dopo la grande rimonta di Ozzano non si ferma il momento magico della squadra di serie B2 della Conad Olimpia Teodora che, nel match valido per quinta giornata (ultima di andata) del Girone G2, batte anche la Rubierese Volley e vola inaspettatamente in vetta alla classifica, approfittando del rinvio del match della Fenix Faenza.

Nonostante un calo di tensione nel secondo parziale e un’avversaria pronta a dare battaglia fino alla fine, le giovani ravennati riescono a portare a casa il match per 3-1, conquistando i tre punti e chiudendo il girone di andata con quattro successi su cinque partite. Vittoria di squadra con Coach Delgado che nel corso della partita è ricorso, come spesso accaduto in questo avvio di campionato, a molte rotazioni tra sestetto titolare e panchina.

La partita
Al fischio d’inizio Coach Delgado sceglie il sestetto con Piomboni, Vecchi, Fontemaggi, Bendoni, Ndiaye, Vingaretti ed Evangelisti libero. Il primo set parte all’insegna dell’equilibrio, con le squadre che si scambiano il vantaggio più volte. L’allungo decisivo della Conad arriva nella parte centrale del parziale e le padrone di casa si portano avanti fino al 24-17 sfruttando un’ottima pressione al servizio. Le ospiti cercano la rimonta finale, ma Ravenna chiude il set per 25-22.

Anche la seconda frazione ha un avvio equilibrato, con un leggero vantaggio maturato dalla Rubierese. La Conad resta a contatto fino al 14-15, poi però spegne la luce e incassa un parziale di 0-10 che vale la conquista del secondo set alle ospiti (14-25 il finale).

Nel terzo arriva subito la reazione delle giovani Leonesse, che allungano sull’8-3 e raddoppiano sul 16-6. Il vantaggio si dilata fino al 21-8 e Ravenna può agevolmente amministrare il finale chiudendo il parziale per 25-13.

La Conad parte fortissimo anche nel quarto set (10-4) e, mentre le ospiti cercano più volte la rimonta, mantiene le distanze per gran parte della frazione. Nel finale le emiliane si fanno prepotentemente sotto (23-22), ma le padrone di casa non sbagliano gli ultimi cambi palla e portano a casa set e partita per 25-23 e 3-1.

Il tabellino

Conad Olimpia Teodora Ravenna – US Rubierese Volley 3-1 (25-22, 14-25, 25-13, 25-23)

Ravenna: Piomboni 19, Vecchi 12, Fontemaggi 3, Bendoni 2, Ndiaye 8, Vingaretti 3, Evangelisti (L); Candolfini 1, Peluso 1, Greco Zeru, Missiroli 13. N.e.: Fusaroli, Casadei (L). All.: Andy Delgado. Ass.: Dmitry Panchenko.
Muri 8, ace 8, battute sbagliate 11, errori ricez. 8, ricez. pos 39%, ricez. perf 12%, errori attacco 18, attacco 34%.
Rubierese: Gjoni 7, Sandoni 1, Puglisi 5, Baldelli 7, Macchetta 9, Rossi 14, Musiari (L); Raineri, Corsini 2, Munari 3. N.e.: Morselli, Garuti (L), Baccarani. All.: Simone Longagnani.
Muri 7, ace 8, battute sbagliate 7, errori ricez. 8, ricez. pos 49%, ricez. perf 11%, errori attacco 16, attacco 26%.
Arbitri: Elisa Rapparini e Paolo Libardi.

La classifica
Serie B2 Girone G2

Olimpia Teodora Ravenna 11, Fenix Faenza 10*, Fatro Ozzano 9, Calanca Persiceto 9, VTB Masi Pianamiele 0**, US Rubierese Volley 0*.
*Una partita in meno ** Due partite in meno

Prossimo turno
Calanca Persiceto – Conad Olimpia Teodora Ravenna, mercoledì 24 febbraio, ore 21, S.Giovanni in Persiceto (BO)