Quantcast

Nuovi occhiali ai detenuti grazie all’accordo tra Lions Dante Alighieri e Casa Circondariale Ravenna

E’ stato rinnovato l’accordo tra  il Lions Club Ravenna Dante Alighieri e la Casa Circondariale di Ravenna,  che prevede un Service per la fornitura gratuita di occhiali da vista per lettura nonché per la riparazione di montature e lenti danneggiate anche in relazione ad altri disturbi della vista,  a favore di detenuti indigenti.

La collaborazione nasce nel febbraio 2015, grazie all’impegno e disponibilità del socio Ottico Optometrista Gianni Forlini e, ad oggi, ha consentito a numerosi detenuti indigenti di poter fruire di ausili alla lettura o riparazioni di occhiali da vista che hanno contribuito al miglioramento delle loro condizioni di vita.

“Si ringraziano, il Presidente Giorgio Palazzi Rossi e i Soci del Club Dante Alighieri – ha dichiarato Carmela De Lorenzo, direttore Casa Circondariale di Ravenna  –  per la tempestiva ed illimitata disponibilità  espressa in tutti questi anni nei confronti di questa Casa Circondariale, frutto di un profondo sentimento di solidarietà nei confronti dei ristretti e del personale che ha consentito a questa Direzione in tanti momenti di difficoltà di avere un prezioso sostegno”.

2Questo Service rientra nelle priorità dei programmi Lions che sono riconosciuti in tutto il mondo per il loro impegno volto a migliorare la vita delle persone ipovedenti e a prevenire la cecità  e vantano un’eccellenza per l’addestramento e la donazione di cani guida” concludono dal Lions Dante Alighieri.