Quantcast

Laboratori di Lavori in Comune: nuova modalità di iscrizione via mail, dalle 13 di oggi, martedì 8 giugno

Poiché i problemi tecnici alle linee telefoniche, indipendenti dalla volontà del Comune, purtroppo perdurano, al fine di consentire comunque la possibilità di iscrizione al progetto Lavori in Comune 2021, l’Amministrazione si vede costretta ad annullare la prenotazione telefonica e procedere in via del tutto eccezionale con le iscrizioni via mail.

L’indirizzo mail magliettegialle@comune.ra.it sarà attivo dalle 13 di oggi, martedì 8 giugno. Non saranno prese in considerazione iscrizioni mail arrivare prima delle 13.

Nel testo della mail devono esserci i seguenti dati:
– codice fiscale del partecipante
– nome e cognome del partecipante
– mail valida
– numero di cellulare
– laboratorio preferito con indicazione della settimana scelta; si chiede anche di indicare una o più scelte alternative che verranno prese in considerazione nell’ordine indicato

Non allegare alla mail nessun file, che in ogni caso non verrà preso in considerazione.

A conferma dell’avvenuta iscrizione si riceverà una e-mail, con indicato il laboratorio e il periodo di frequenza. Si dovrà poi procedere al completamento dell’iscrizione seguendo tutte le istruzioni contenute nel testo.

Nel caso in cui i posti per i laboratori indicati fossero già esauriti, si verrà contattati direttamente dagli operatori comunali, per una eventuale altra scelta. Le iscrizioni verranno effettuate seguendo l’ordine cronologico di arrivo delle mail.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gates B.

    Siccome la possibilità di partecipare a queste iniziative dovrebbe essere aperta a tutti, non ritengo particolarmente giusto che si tenga conto dell’ordine cronologico dell’arrivo di una mail. Non tutti possono per problemi lavorativi o altro fare le corse per inviare una mail.
    Vista la fallimentare procedura utilizzata dal Comune di Ravenna in questi anni (file chilometriche agli sportelli, misteriosi guasti alle linee telefoniche, roulette delle email…), inviterei gli uffici “competenti” (si fa per dire) a predisporre per gli anni a venire un sistema di prenotazioni degni di un paese civile, in cui siano ben chiari anche i criteri di accettazione delle domande (che chiaramente non può essere un ordine cronologico).
    Se nessuno è in grado di predisporre una procedura così complessa, potreste tranquillamente interpellare un qualsiasi stagista…in 10/15 minuti credo posso risolvere il problema.