Quantcast

Giacomo Melandri eletto vicepresidente FIARC Emilia-Romagna, il sindacato agenti di commercio Confesercenti

L’assemblea regionale della Federazione Italiana Agenti e Rappresentanti di Commercio (FIARC) dell’Emilia-Romagna ha rinnovato i propri organismi dirigenti: alla Presidenza è stato riconfermato il ferrarese Leonardo Fabbri, al suo secondo mandato, mentre come Vice Presidenti sono stati eletti il ravennate Giacomo Melandri ed il reggiano Mauro Cacciani.

Sono entrati nella Presidenza i modenesi Mario Calanca, Alfredo Zetti e Marco Poggi; i parmensi Michele Boschesi e Stefano Cantoni; i cesenati Nazario Garavelli e Federico Campori; il bolognese Loreno Rossi; il forlivese Fabio Lucchi; l’imolese Enzo Scardovi; il piacentino Fabrizio Samuelli; il ferrarese Michele Rosati; i reggiani Daniele Torelli, Gianni Melegali e Lorenzo Reggiani (che ha assunto anche il ruolo di coordinatore regionale) e la ravennate Sara Reali.

Giacomo Melandri, già presidente della FIARC provinciale di Ravenna, ha assunto il nuovo incarico con entusiasmo e mettendo a disposizione la sua lunga esperienza come agente e dedicandosi principalmente al settore dei giovani e alle opportunità di rinnovamento della Categoria.

Il sindacato FIARC-Confesercenti della provincia di Ravenna è a disposizione di tutti gli agenti e rappresentanti di commercio con servizi a 360 gradi per gestire al meglio la vita imprenditoriale, con una presenza in tutte le sedi dell’associazione (Ravenna, Cervia, Faenza e Lugo).