Quantcast

Il Circolo Velico Ravennate vince nelle acque di casa il XXI trofeo Panzavolta

Si è svolta ieri, 12 settembre, a Marina di Ravenna presso la sede del Circolo Velico Ravennate la ventunesima edizione del Trofeo Panzavolta, evento a squadre riservato ai giovanissimi della classe Optimist che, provenienti dalle varie scuole vela, non abbiano mai svolto attività agonistica.

Quaranta gli iscritti, divisi nelle flotte Under 9 e Under 12, impegnati dal Comitato di Regata in due prove caratterizzate dal sole e da un leggerissimo vento proveniente da est-sudest.

A imporsi, con ampio margine sugli inseguitori, è stato il team del Circolo Velico Ravennate che, forte dei suoi 17 punti, ha messo in fila lo Yacht Club Rimini, finito a quota 55, e del Circolo Nautico Cesenatico, che di punti ne ha raccolti 69.

Particolarmente sodisfatto Carlo Mazzini, responsabile dell’attività giovanile del sodalizio di Via Molo Dalmazia: “La scuola vela 2021 è stata un incredibile successo sotto tutti i punti di vista: in primis la gestione della pandemia che, grazie al puntuale rispetto delle regole, non ha riportato criticità e nessun focolaio. All’inizio dell’anno abbiamo fatto una scelta che sembrava azzardata: aumentare leggermente le quote per migliorare i servizi e la qualità dei corsi. Il dubbio era che questo potesse tradursi in minori iscritti invece il risultato è stato l’opposto: per la prima volta nella storia del Circolo Velico Ravennate abbiamo superato quota duecento iscritti. Sicuramente il 2021 sarà ricordato come l’anno in cui le famiglie hanno scelto la vela: merito dell’America’s Cup e, strano a dirsi, della pandemia: la prima ciclicamente fa riscoprire agli italiani di essere un popolo di marinai mentre la seconda, ha cambiato le nostre abitudini preferendo sport all’aperto e in ambienti naturali. La versa sfida sarà riuscire a riconfermarsi per il 2022 con nuove idee e proposte: noi siamo pronti”.