Quantcast

L’OraSì Ravenna esce sconfitta dalla trasferta di Ferrara 95-78,

Più informazioni su

L’OraSì Ravenna esce sconfitta dalla trasferta di Ferrara 95-78, nella seconda sfida del girone rosso di Supercoppa. Tra i giallorossi, ancora privi di Lewis Sullivan (arrivato in Italia lunedì e stasera solo in panchina), buona la prova di Austin Tilghman, autore di 21 punti, con 4 assist e 6 rimbalzi.

Ravenna parte con Tilghman, Cinciarini, Denegri, Oxilia, Simioni. Primo quarto a strappi, con Ferrara avanti 14-9 poi il controparziale giallorosso di 2-9 sull’asse Cinciarini-Berdini-Tilghman che vale il sorpasso (16-18), fino al 21-20 dopo 10 minuti.
Il secondo quarto parte sulla falsariga del primo con il tentativo di fuga dei padroni di casa, a cui fa seguito lo 0-10 OraSì firmato ancora Berdini, Cinciarini e Tilghman per il controsorpasso (28-32 al 15′). La partita è equilibrata, Ferrara torna avanti con Zampini e Pacher e si va all’intervallo lungo sul 44-40.

Al rientro in campo gli estensi provano il break con Pacher (51-42), le giocate di Ravenna passano per le mani di Austin Tilghman, che ne mette sette e serve tre assist e alla terza sirena resta di 9 punti il distacco tra le due squadre (68-59). Ferrara resta in controllo, l’OraSì risale a -7 con Cinciarini e Simioni e ha la palla per accorciare ulteriormente, poi negli ultimi minuti l’allungo degli estensi per il 95-78 finale.

Il commento di coach Alessandro Lotesoriere: “L’aspetto positivo è che in una gara giocata per metà ad inseguire, i ragazzi non abbiano mollato e siano stati in partita, a 4 minuti dalla fine abbiamo anche sbagliato il tiro aperto per andare sul -4. Sicuramente rispetto a domenica abbiamo commesso molte leggerezza difensive e questo ha un po’ rovinato la nostra prestazione dei primi due quarti, dove avevamo costruito buone cose in attacco: segnare 40 punti fuori casa e andare sotto all’intervallo vuol dire che in difesa potevamo fare qualcosa di meglio. Continueremo a lavorare su questo, nell’ottica del nostro percorso di crescita”

ll tabellino

Top Secret Ferrara-OraSì Ravenna  95-78 (21-20, 44-40, 68-59)

Top Secret Ferrara: Mayfield 11, Pacher 11, Fantoni 4, Fabi 8, Petrovic 15, Vildera 11, Galliera Ricci, Zampini 18, Panni 11, Pianegonda, Filoni 6, Manfrini. All.Leka.
OraSì Ravenna: Tilghman 21, Berdini 16, Sullivan NE, Cinciarini 18, Gazzotti 2, Arnaldo NE, Galletti NE, Denegri 3, Giovannelli NE, Oxilia 10, Ciadini NE, Simioni 8. All.: Lotesoriere. Assistenti: Zambelli, Villani.

Più informazioni su