Quantcast

VolontaRomagna, nuovo gestore del Csv Romagna, si presenta alle associazioni di volontariato ravennate

Si terrà martedì 30 novembre, alle 18,30, presso l’hotel Cube in via Luigi Masotti 2 a Ravenna il primo incontro “ufficiale” tra VolontaRomagna Odv e le associazioni di volontariato ravennati.

VolontaRomagna Odv, nata dalla fusione di Assiprov e Volontarimini, rispettivamente enti gestori dei Centri di Servizio per il Volontariato (Csv) di Forlì-Cesena e Rimini, ha ottenuto l’accreditamento per la gestione del Csv Romagna a partire da gennaio 2022. Ecco perché l’importanza di questo appuntamento:” per un percorso di confronto con gli enti del Terzo settore del ravennate. L’obiettivo è infatti coinvolgere a pieno regime le associazioni nell’analisi dei bisogni del territorio, per programmare insieme per il 2022 attività e servizi, in linea con la riforma del Terzo settore” spiegano da VolontaRomagna.

“Il Centro di Servizio è consapevole del patrimonio che costituisce il mondo del volontariato per la Romagna, soprattutto in un periodo delicato come questo, dove ha saputo reinventarsi per dare risposte sempre puntuali e innovative, vicino a chi vive, o ha vissuto, una situazione di disagio – sottolineano – . La volontà è quindi di valorizzare e incentivare un dialogo costruttivo e in continuità con il passato ma capace di cogliere anche le sfide future, affinché il processo di cambiamento diventi una nuova opportunità”.

In occasione dell’incontro VolontaRomagna Odv presenterà il proprio statuto e la carta dei servizi. Le associazioni saranno inoltre invitate ad aderire alla base associativa per essere fin da subito protagoniste e presenti negli organi sociali del nuovo Csv Romagna.

Per l’accesso alla sala sarà necessario essere in possesso della certificazione verde (green pass). È possibile partecipare anche a distanza. Per informazioni e per avere il link per connettersi alla stanza virtuale: associazione@volontaromagna.it – tel. 0541 709888 – 0543 36327.