Perini (Lista de Pascale): “Una copia della Madonna dell’Orologio torni in Piazza del Popolo a Ravenna”

Daniele Perini, capogruppo ‘Lista de Pascale sindaco’  in consiglio comunale a Ravenna, ha presentato un’interrogazione per chiedere che venga “realizzata una copia del bassorilievo della Madonna dell’Orologio, per riportare l’immagine sacra nell’originaria nicchia, in piazza del Popolo, restituendola alla vista e alla devozione dei Ravennati”.

Perini spiega che il bassorilievo in sasso tufaceo venne denominato “Madonna dell’Orologio” poichè venerato dal 1505 nella torre del pubblico orologio di Piazza del Popolo. Nel 1567 si decise di accendere due torce vicine al bassorilievo stesso e di salutare la Madonna dell’Orologio con uno squillo di trombe, in maniera che chiunque si trovasse in quel punto della Piazza potesse recitare un’orazione.

“La Madonna fu particolarmente venerata durante la pestilenza, che colpì Ravenna nel 163o. Nel 1784 Camillo Morigia, incaricato di lavori di rifacimento, progettò nuovamente uno spazio dedicato all’immagine sacra ma si preferì inserirla in una nicchia sopra il balcone di Palazzo Merlato, dove rimase sino al 1890, quando venne trasferita al Museo Nazionale di Ravenna.

“Dato che presso il Museo il bassorilievo non può certo godere della meritata ed opportuna visibilità” Perini chiede “di considerare la possibilità di realizzare copia della Madonna e di riportarla nell’originaria nicchia, in piazza del Popolo”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Porter

    Mi sembra un’ottima proposta