A Ravenna con il treno regionale e poi in giro in bici, con il noleggio alla velostazione della Coop San Vitale

Favorire l’uso del treno non solo per gli spostamenti di lavoro e studio, ma anche per quelli di svago e turismo e creare sinergie con il territorio per favorire forme di turismo sostenibile, sono fra gli obiettivi di Trenitalia Tper in Emilia Romagna.

Trenitalia Tper e la Cooperativa sociale San Vitale hanno siglato un accordo che prevede uno sconto del 10% sulle tariffe di noleggio bici e deposito bagagli presso Ve.Ra., la velostazione accanto alla stazione ferroviaria. Lo sconto è riservato ai possessori di un biglietto regionale con destinazione Ravenna, ai titolari di abbonamenti mensili e annuali a tariffa regionale e ai possessori della Smart Card Unica Emilia Romagna.

All’interno della velostazione sono presenti anche un’officina meccanica specializzata e un info point per il cicloturismo, oltre a servizi di bike-sharing e vendita bici e accessori per le due ruote.

Grazie al rinnovo del parco mezzi, i nuovi treni Rock, Pop ed ETR 350 sono oramai in servizio permanente anche sulla tratta Bologna – Ravenna – Rimini, garantendo maggiore comfort per i passeggeri, più posti per le bici al seguito e postazioni di ricarica per quelle elettriche. I nuovi convogli sono anche più ecologici – consumano il 30% di elettricità in meno rispetto ai treni precedenti e sono riciclabili fino al 97%.

Ogni giorno fino a 41 treni regionali di Trenitalia Tper collegano Bologna a Ravenna, con tempi di viaggio a partire da 54 minuti e 41 sono anche le corse giornaliere fra Rimini e Ravenna, con tempi di viaggio a partire da 52 minuti e fermate nelle località della costa ravennate.

L’accordo con Coop San Vitale è inoltre occasione di valorizzazione del progetto Ve.Ra, che coniuga servizi professionali con un progetto sociale innovativo che fornisce percorsi riabilitativi e formativi rivolti a giovani con fragilità.

Trenitalia Tper

Trenitalia Tper (70% Trenitalia 30% Tper) è l’impresa ferroviaria nata l’1 gennaio 2020 che si è aggiudicata la gara europea, bandita dalla Regione Emilia-Romagna, per la gestione del trasporto ferroviario regionale.
Con 1400 dipendenti e la flotta di treni regionali più giovane d’Italia, garantisce ogni giorno 890 corse: un’offerta capillare che copre tutta la regione con alcune estensioni verso Lombardia, Liguria, Piemonte e Marche. Fino a 155mila le persone trasportate giornalmente.

Sito web: www.trenitaliatper.it

Cooperativa sociale San Vitale

La coop San Vitale opera da oltre trent’anni nel territorio ravennate come risorsa voluta dalle famiglie e dalla comunità per dar risposta ai bisogni delle persone disabili e svantaggiate attraverso servizi educativi, formativi e di inserimento lavorativo nei vari settori in cui opera (artigianato, commercio, igiene ambientale, verde e giardinaggio, orticoltura, ristorazione, turismo sociale e servizi di mobilità).

I servizi di mobilità rappresentano il primo settore in cui la Cooperativa ha avviato i propri percorsi di inserimento lavorativo per persone con disabilità intellettiva e psichiatrica. Risale infatti agli anni Ottanta l’avvio della conduzione di due importanti parcheggi della città ad opera di un gruppo di giovani con disabilità usciti dal percorso scolastico coadiuvati da operatori sociali accomunati dalla volontà di promuovere l’emancipazione della persona disabile inserendola, con supporti adeguati, nei cicli produttivi della città.

Da quegli anni San Vitale ha ampliato la propria rete dei servizi, pubblici e privati, specializzandosi nella mobilità sostenibile ed in particolare nei servizi di bike sharing, gestione dei parcheggi cittadini, nolo biciclette, riciclofficina, deposito bagagli.

Sito web: www.sanvitale.ra.it