Il libro di Beppe Rossi sul Comune di Ravenna dal 1970 al 2020 presentato a Palazzo Merlato

“50 anni in Comune. Ravenna 1970/2020”. È questo il titolo del volume di saggi raccolti da Beppe Rossi (pubblicati da Minerva) presentato oggi 4 luglio a Palazzo Merlato. Il libro curato da Beppe Rossi raccoglie i saggi prodotti da una serie di Sindaci che si sono succeduti alla guida della città negli ultimi 50 anni, appunto. Ognuno racconta la sua parte di verità e tutti insieme rendono un prezioso mosaico di testimonianze per comporre la storia cittadina, vista da Palazzo Merlato. Il tutto con una importante prefazione del professor Roberto Balzani, storico, ordinario all’Università di Bologna, per una legislatura Sindaco di Forlì, e una bella introduzione di Dante Bolognesi, storico ed economista, già Direttore della Biblioteca Oriani di Ravenna.

Fra i saggi dei Sindaci, c’è anche l’intrusione di un quasi Sindaco, Alvaro Ancisi, per qualche mese in maggioranza all’inizio di questa storia e poi per 50 anni ininterrottamente all’opposizione. Dunque un altro filo rosso che legge e lega gli avvenimenti di mezzo secolo di storia ravennate secondo un differente punto di vista, quello delle minoranze politiche o degli sconfitti, se volete. Ma un punto di visto necessario e doveroso.

libro Rossi