Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Piste ciclabili a Marina e dintorni: carenza di segnaletica

La pista che costeggia ( lato ovest) il rettilineo che va da Marina a Punta è assolutamente indispensabile, ma è condivisa da ciclisti e pedoni.

Questo crea conflittualità poiché i ciclisti non hanno l’abitudine di suonare il campanello: dovrebbero essere richiamati da un’apposita segnaletica.

Invece, il famoso percorso ciclabile Adria bike (la ciclovia dell’Adriatico) non è segnalato in modo adeguato, una volta fuori dalla pineta.

Uscendo da Punta Marina e raggiunto Lido Adriano ci si perde nell’abitato e si fatica a trovare la strada (ciclabile) per Lido di Dante.

Qui la situazione non migliora. Una volta arrivati, si  costeggia la rinata pineta Ramazzotti fino alla torre di osservazione sul Bevano, ma qui manca l’indicazione per raggiungere Lido di Classe e la stazione meridionale del parco del Delta del Po, ossia le saline di Cervia.

Un vero peccato, perché sono già numerosi i ciclisti lungo lo splendido itinerario, specialmente stranieri, muniti spesso di mountain bike.

E’ il turismo del futuro, quello ecologico-naturalistico, ormai riconosciuto da tutti. Vogliono gli amministratori prenderne atto  e fornire una adeguata segnaletica a livello europeo?

Angelo Ravaglia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni lo scettico

    A Punta Marina hanno fatto una pista ciclabile a 3 corsie, larga abbastanza per i camion, portando via posti auto preziosi. Adesso si fa molta più fatica a trovare un parcheggio. Chi ha avuto la brillante idea?

  2. Scritto da Gattorosso

    Sig. Giovanni, è vero ed evidente, ma sa cosa più mi fa inca..are?.. Che i più non la utilizzano e circolano beati in carreggiata!!!

  3. Scritto da artemio

    Sarebbe meglio provare ad utilizzare le ciclabili (in realta’ ciclopedonali) di Ravenna per rendersi meglio conto del perche’molti ciclisti le evitano