Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Disguidi tra ultras Ravenna e Questura: è diventato poco educativo e noioso andare allo stadio

Vado spesso a vedere il Ravenna Calcio a volte con i figli e amici. Io la vivo come una domenica di festa e allegria per cantare e sostenere i nostri colori.

Però da qualche domenica visto che c’è questa ordinanza che ha messo tensione tra ultras e la questura sta diventando patetico e noioso e assolutamente poco educativo  portare la propria famiglia allo stadio. Non è così che si vive lo sport. Comunque non entro nel merito, dico solo che se c’è un disguido va risolto con il dialogo e non con dei cori di insulti rivolti alla polizia da cui mi dissocio totalmente.

Se il Ravenna Calcio ha a cuore i suoi tifosi ,che non sono solo quei 30 Ultras ma tutti gli altri e possibili altri tifosi futuri, intervenga. Un appello lo faccio anche agli Ultras. risolvete le questioni in modo costruttivo, il vostro obbiettivo deve essere avvicinare più tifosi possibili, divertirsi e sostenere i nostri colori. Grazie.

Un tifoso giallorosso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da F

    Condivido. Bisogna sostenere la squadra
    Forza Ravenna