Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Il sindaco di Brisighella commemora i caduti della Repubblica Sociale, Potere al Popolo non ci sta

Più informazioni su

Siamo indignati ed esterefatti dal gesto che ha voluto compiere il sindaco di Brisighella. La commemorazione di caduti delle forze armate dalle Repubblica Sociale è un atto politico. É un maldestro tentativo di riscrittura della storia che vede vittime e carnefici mescolati e avvolti in una nebbia ove scompaiono le responsabilità storiche, scompare la scia di sangue innocente che ha segnato l’operato di quelle forze armate, scompare il tradimento di uomini e donne che scelsero la connivenza con una potenza nemica quale era, anche formalmente , la Germania nazista dopo la dichiarazione di guerra da parte del Regno d’Italia.

I morti non sono tutti uguali, perché non sono uguali le vite che hanno vissuto. Non è la stessa cosa combattere e morire per la libertà e la giustizia e perdere la vita difendendo la tirannide e dell’oppressione.

La partecipazione di tante donne e di tanti uomini alla Resistenza è l’atto fondante della Repubblica Italiana. Da tempo è in atto un tentativo, in nome di una generica italianità, di delegittimare la genesi della nostra repubblica,di sminuirne l’importanza, di modificarne la legge fondamentale. Il gesto del sindaco di Brisighella si inserisce in questo quadro, ed è un gesto intriso del più stantio nazionalismo, vestigia di un passato che avevamo creduto sepolto per sempre.

Ma devono sapere quei figuri in camicia nera che se tenteranno di riportare indietro l’orologio della storia, ci troveranno sempre sul posto che fu dei nostri nonni e dei nostri padri.

Potere al popolo Faenza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Onofrio

    Che problema c’è? Tanto poi chiedono ‘scusa’.

  2. Scritto da Emanuele

    Ben scritto