Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Associazione Amata Brancaleone: lettera aperta di ringraziamento al Sindaco di Ravenna per la nuova Rocca

L’Associazione Amata Brancaleone Aps vuole esprimere un ringraziamento all’Amministrazione comunale di Ravenna e a tutti coloro che vi hanno collaborato con passione, per il bellissimo progetto di restauro conservativo delle mura dell’arce della Rocca Brancaleone ed il contemporaneo intervento di ricostruzione e allestimento delle mura che restituirà in parte, almeno visivamente, l’antica forma del monumento.

Riteniamo particolarmente apprezzabile la dotazione di una copertura mobile che permetterà di ospitare i futuri spettacoli, senza più timore di dover annullare gli eventi per il maltempo e che consentirà di passare dagli attuali 300 posti a sedere a quasi 1.500, senza togliere la meravigliosa visione del cielo estivo quando il tempo è sereno.

Con questo nuovo e articolato progetto, del quale è stato approvato lo studio di fattibilità, questo monumento riacquista anche tutta la sua potenzialità per ospitare eventi di carattere nazionale e internazionale.

Questa bellissima arena ha già ospitato in passato grandi eventi di musica e spettacolo e visto grandi nomi alternarsi negli anni nei vari spettacoli di musica classica con il Festival Internazionale di Musica dell’Associazione Angelo Mariani, il teatro classico e dialettale, il Festival del Jazz, l’opera lirica con il Trovatore di Verdi interpretato da Katia Ricciarelli e la danza classica con Carla Fracci. Nel nostro lavoro di ricerca storica sulla vita della Rocca Brancaleone vogliamo portare una testimonianza concreta allegando le immagini del programma del  2° Festival internazionale di musica organizzato dall’Associazione Angelo Mariani, presidente Elio Rambelli, che nel 1971 inaugurò il primo allestimento spettacoli denominato “Ridotto estivo del Teatro Alighieri”.

In attesa del completamento dei lavori, previsto per la fine del 2023, questa Associazione, che dal 2015 sottoscrive ogni anno un Patto di collaborazione con il Comune di Ravenna, per il recupero e la riqualificazione di questo monumento nel cuore di tanti cittadini  che da anni ne lamentavano il crescente degrado, continuerà nel lavoro di studio e ricreazione dell’ambiente storico originario con la realizzazione della Festa Medievale ogni terza domenica di settembre, si impegnerà sempre di più anche nelle attività di coinvolgimento della cittadinanza con l’organizzazione di eventi con le scuole, le famiglie, i bambini, i giovani, insieme alle altre Associazioni culturali e di rievocazione storica della città.

Tra gli eventi internazionali previsti nei prossimi anni non possiamo non ricordare la commemorazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri per la quale abbiamo dato la nostra disponibilità a collaborare alla ricostruzione dell’ambiente medievale in cui Dante Alighieri è vissuto negli anni della Sua permanenza a Ravenna.

Rita Rambelli

Presidente Amata Brancaleone Aps

Progetto Rocca Brancaleone: l'Arce

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jack

    Se si farà sara semplicemente fantastico, magari finire prima nuovi uffici comunali e nuovo palazzetto dello sport….

  2. Scritto da Giovanni lo scettico

    Io avrei scritto la lettere al termine dei lavori…