Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Comitato Stop 5G Romagna: buon successo per la “giornata internazionale stop 5G”

Più informazioni su

Si è svolta con un successo superiore alle aspettative sabato 25 aprile la “giornata internazionale stop 5G” anche in Romagna . Abbiamo ricevuto tantissime adesioni con foto, video e striscioni dai balconi in questo momento così delicato per la salute di tutti i manifestanti che vorrebbero vedersi tutelati anche da fattori ambientali come l’inquinamento elettromagnetico.
Essi manifestano il loro dissenso a una tecnologia non sperimentata su larga scala come quella delle telecomunicazioni di 5° generazione. Manifestano preoccupazione per la velocità con cui si implementano stazioni radio base e Wi-Fi, proprio durante una crisi sanitaria come quella attuale. Con questo gesto del 25 aprile i cittadini hanno detto un  NO chiaro al far west di antenne e Wi-Fi in ogni città romagnola, No a una scuola sempre più digitalizzata che impoverisce le nuove generazioni cognitivamente ed affettivamente, No ad applicazioni e tecnologie che ci privano della nostra privacy.
Non siamo contrari alla tecnologia ma crediamo in uno sviluppo che debba essere sostenibile e non selvaggio (a scapito della nostra salute psicofisica) con il solo fine di lucro di alcune multinazionali.  Seguiteci per altre iniziative su www.stop5gromagna.home.blog e unitevi al nostro comitato.

Elisabetta Saviotti referente del Comitato Stop 5G Romagna

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco

    Le solite manifestazioni,protestiamo per limitare le varie tecnologie? Poi siamo i primi a usarle e pretendere,protestiamo per pm10 poi usiamo l,automobile per andare al bar a500metri conosco persone che pretendono il bidone dell’immondizia vicino a casa ma non troppo!

  2. Scritto da Linda

    @Francesco: sì è vero! Ma conosco anche persone che invece usano solo l’autobus, la bici, che non hanno un pc o la tv in casa, che fanno la differenziata, che comprano al mercatino dell’usato per principio ecc.ecc. Viva la diversità!

  3. Scritto da Pino

    Potete fare qualcosa anche per le scie chimiche ?