Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Il Terzo Mondo Onlus: con il progetto “Un pane per tutti”” aiutate 43 famiglie sia italiane e straniere

Più informazioni su

In questo momento di profonda difficoltà sociale dovuta all’emergenza Covid-19, sotto il motto “il sorriso di un bambino è per noi un punto di crescita”, l’associazione di Volontariato Il Terzo Mondo Onlus attraverso il suo progetto sociale “Un pane per tutti” ha distribuito in diverse case scatole di viveri composti da pane bauletto fresco, piadina, colomba, biscotti di lunga conservazione e pronti al consumo.
Per il momento, in 7 giorni di consegna a domicilio sono state aiutate 43 famiglie, italiane e straniere, consentendo loro di restare a casa beneficiando del pacco viveri, La consegna dei pacchi andrà avanti fino ad esaurimento scorta.

Vorremmo comunicare alla comunità ravennate ed in particolare alle famiglie che già frequentano il nostro sportello di ascolto presso via Grado 30 per il ritiro degli indumenti che è attiva anche la consegna a domicilio degli indumenti per i bimbi da 0 a 6 anni che gradualmente andrà crescendo a seconda delle esigenze delle famiglie e della disponibilità dei volontari.

È per noi un modo per portare il nostro modesto contributo alle famiglie in stato di diniego a supportare anche sé in parte, gli effetti negativi di questa emergenza Covid-19.

Grazie profondamente all’associazione Cuore e Territorio presieduta da Giovanni Gianni Morgese, alla UISP di Raffaele Alberoni ed a quei benefattori che hanno sempre scelto di rimanere nell’anonimato per averci dato la possibilità di far sorridere tanti bambini e famiglie con il nostro pacco viveri.
Grazie soprattutto ai nostri volontari Maelle Gladis Nambou e Christian Happy per la disponibilità dimostrata in questo momento difficile.
Che Dio ci aiuti.

Charles Tchameni Tchienga
Presidente Il Terzo Mondo Onlus

Più informazioni su